SponsorSmiley face

Il Ponte Casa D’Aste in serie positiva attende al PalaGiordani la Delser Udine reduce da due ko consecutivi. Le friulane all’andata colsero sul parquet di casa una preziosa vittoria e proveranno a ripetere l’impresa. Palla a due sabato 3 febbraio alle 18.

LE AVVERSARIE: Udine sta disputando un grande campionato grazie ad un gruppo coeso che gioca una buona pallacanestro e si avvale del talento di Blazevic e Vicenzotti pericolose bocche da fuoco con tanti punti nelle mani. Un altro punto di forza delle friulane è sicuramente la difesa sempre attenta e capace di imbrigliare le offensive avversarie. Occhio anche a Mancabelli e Da Pozzo.

QUI SANGA: Le ragazze di coach Pinotti vogliono riscattare la brutta sconfitta patita in Friuli e si presentano al completo per questa sfida d’alta classifica che si preannuncia vibrante, incerta e spettacolare. Pozzecco, ex di turno e in ottima forma, proverà a guidare le compagne all’ennesima vittoria di questo periodo.

Coach Pinotti: “Ogni partita è per noi un’occasione per misurare a che punto siamo del nostro percorso di crescita. Udine ritrova la sua straniera Blazevic, ma conta anche con un gruppo di giovani ben guidate da Vicenzotti, e ben allenato dalla grande Mali Pomilio. All’andata ci sorpresero perché non eravamo pronte. Oggi possiamo giocare guardandole negli occhi perché sappiamo quello che vogliamo. Soprattutto siamo consapevoli delle molte cose che sappiamo fare bene insieme. Quale momento migliore, se non adesso, di provare ad alzare l’asticella? Vogliamo giocare come desideriamo noi in casa nostra, e tenere in mano il pallino del gioco partendo da una difesa che dovrà essere intensa e attenta su ogni centimetro del parquet, fino a distenderci come le dita di una mano verso il loro canestro”.

MEDIA– Aggiornamenti sui canali social Sanga Basket e play-by-play sul sito ufficiale della Legabasketfemminile.

SponsorSmiley face