Sponsor

Dalla prima fase ne esce un GRANDISSIMO SANGA!

COACH PINOTTI: “Sono contento. Perché non dovrei esserlo?
Abbiamo fatto una grande partita, vincendo 3 quarti su 4,
pagando solo il calo nel terzo (ma è normale una flessione
quando non si hanno 10 giocatrici da ruotare) e gli episodi nel
finale. Per la terza volta in 4 sfide col Geas veniamo sorpassati
sul più bello. Sì, ci sono mancati i punti delle lunghe, nonostante
abbiano lottato. In compenso ci siamo trovati dalla panchina
una grande Colli e mi è piaciuta anche Ruisi. Abbiamo difeso
forte su Arturi e Laterza nel primo tempo, affrontato bene la loro
zona a differenza dell’andata. Questa è una squadra futuribile,
non farei cambio con nessuno. Se troviamo risorse il prossimo anno potremmo essere noi la Reyer o il Geas di turno.
La qualificazione, in realtà, l’abbiamo persa a Selargius e non
ribaltando la differenza-canestri con Genova. Ma soprattutto pagando
la partenza a handicap, per via dei guai a Calastri e ad
altre, che con questa formula assurda è diventata decisiva”.

http://sangabasket.com/wp-content/uploads/2014/10/Sanga_21-1.pdf

Sponsor

sangabasket.com

Seguici su Facebook.

Sponsor