SponsorSmiley face

Ancora a secco di vittorie il Ponte Casa d’Aste Milano, dopo il derby con Carugate l’occasione per provare il riscatto in casa contro Vicenza. Palla a due al PalaGiordani alle ore 18 di sabato.

LE AVVERSARIE
Bilancio in parità per le venete che arrivano a Milano sulla scorta del successo contro Marghera nell’ultimo turno. Matic, grande protagonista nel derby con le Giants, il vero pericolo pubblico e fare offensivo della VelcoFin. Attenzione anche alla pericolosità di Monaco, il tutto orchestrato in panchina da un’autentica leggenda come coach Aldo Corno.

QUI SANGA
Duro lavoro settimanale per Toffali e compagne che cercano il riscatto dopo un inizio per ora tutto in salita. Servirà attenzione maniacale per i particolari difensivi, energia nella propria metà campo che dovrebbe poi tradursi nelle tanto amate transizione per il gruppo delle Orange. Ritorna in panchina coach Franz Pinotti dopo aver scontato la squalifica.

COACH PINOTTI: “Vicenza è una squadra ben coperta in ogni ruolo, costruita per competere e vincere ad alto livello. Noi abbiamo perso due partite che sulla carta mai avremmo dovuto perdere. Ma questo forse è anche il bello della pallacanestro femminile. Sabato servirà intelligenza e mentalità. Dovremo impedire a Vicenza di fare le cose che sanno fare bene. E noi migliorare le nostre scelte, sia in difesa che in attacco. Dovremo difendere con grande attenzione e provare a giocare un numero di possessi superiore a quello di Vicenza. Avremo bisogno del nostro caloroso pubblico perché ci sostenga e ci aiuti a vincere una sfida per noi fondamentale.

MEDIA:Aggiornamenti sui canali social Sanga Basket e play-by-play sul sito ufficiale della Legabasketfemminile.

SponsorSmiley face