Sponsor

Dopo aver intascato i due recenti scontri salvezza, con Ponzano e Carugate, per Il Ponte Casa d’Aste trasferta difficile a Vicenza. Palla a due domenica alle ore 18.00.

LE AVVERSARIE
Squadra solida e profonda quella vicentina, reduce dal blitz nel derby dal finale thrilling con Marghera, con Stoppa e Matic nel ruolo di pericolo pubblico principale nella metà campo offensiva. In panchina c’è sempre l’autentica leggenda del basket femminile internazionale, ovvero coach Aldo Corno. Le sue celebri difese, il rientro (rispetto alla gara di andata) di Santarelli e Destro non possono certamente far dormire sonni tranquilli al Ponte Casa d’Aste.

QUI SANGA
Le vittorie sono il miglior medicinale ed il perfetto propellente per provare a guardare con occhi diversi la classifica, la quota playoff è ad un passo da Toffali e compagne. Buon momento delle Orange (3 vittorie nelle ultime 4 uscite) che autorizzano un cauto ottimismo anche in vista di una gara durissima come quella in casa della Velco. Servirà un Sanga deciso e autoritario in chiave difensiva, che proverà a correre e che avrà un’Alice Carrara in più nel motore per provare l’impresa corsara.

Sponsor

COACH PINOTTI
“Altra sfida avvincente contro una squadra solida e forte, guidata da una leggenda come Aldo Corno. Rispetto all’andata avranno anche Destro e Santarelli in più, una bella sfida per noi, la celebre 1-3-1 di Corno può essere un’arma letale, specialmente durante le fasi decisive della partita. Compito nostro quello di non far schierare spesso le nostre avversarie, tanta transizione e faccia tosta per provare a vincere”.

MEDIA: Aggiornamenti sui canali social Sanga Basket e play-by-play sul sito ufficiale della Legabasketfemminile.

Sponsor