Sponsor

Altro appuntamento fondamentale per il cammino verso la salvezza per il Ponte Casa d’Aste Milano. Al PalaGiordani sfida da non sbagliare per le Orange che ospitano Albino, palla a due sabato alle ore 18.

LE AVVERSARIE
Fassi in netta ripresa dopo una prima parte di torneo molto complessa. Fuori la straniera Pressley e dentro la garanzia Brcaninovic, oltre all’inserimento della veterana di lungo corsa Silva (ex Sanga nel primo anno di serie A2 milanese). Al resto pensano due autentiche garanzie per la categoria: Bonvecchio in cabina di regia e Iannucci nel ruolo di sempre prolifica realizzatrice, oltre che pericolo pubblico numero uno per la difesa Orange.

QUI SANGA
Dopo un ottimo inizio di 2019, il primo stop a Vicenza riporta con i piedi per terra le Orange. Sconfitta salutare che non scalfisce i grandi progressi del Sanga e che hanno permesso di riportare in quota accettabile la classifica. L’approdo di Alice Carrara, protagonista di alcuni lampi promettenti nel suo esordio contro la Velco, e la sempre più autorevole leadership di Royo Torres possono dare ulteriore slancio al Ponte Casa d’Aste in una gara che può rappresentare molto nella corsa salvezza delle milanesi.

Sponsor

COACH PINOTTI
Contro la Fassi ci aspetta una sorta di ennesimo spareggio di questo girone di ritorno. Albino si è rinforzata rispetto alla gara di andata: oltre alle già presenti Bonvecchio e Iannucci (entrambe forti e pericolose) hanno aggiunto l’esperienza di Silva ed il talento di Brcaninovic. D’altro canto anche noi abbiamo in più nel motore la forza trascinante di Royo Torres e la solidità di Alice Carrara. Credo nella qualità del nostro gruppo e sono certo che le ragazze faranno una grande partita”.

MEDIA: Aggiornamenti sui canali social Sanga Basket e play-by-play sul sito ufficiale della Legabasketfemminile.

Sponsor