SponsorSmiley face

Non finiscono le sfide durissime per Il Ponte Casa d’Aste Milano, sabato alle 21.00 sfida a Castelnuovo Scrivia per le Orange.

LE AVVERSARIE
Squadra tosta, esperta e completa quella piemontese che arriva da un ottimo momento di forma. Doppio blitz per l’Autosped che prima ha steso a domicilio la capolista Alpo Villafranca, poi ha domato sempre in trasferta Bolzano sponda Itas. Pieropan è l’ariete offensivo delle ragazze di coach Fabio Pozzi che mirano a consolidare l’ottimo quarto posto in campionato, a pari merito con Moncalieri. Attenzione ovviamente alle tante ex di lusso tra le padrone di casa: la grande tecnica e solidità di Sara Canova, la difesa sempre efficace di Roberta Martelliano, l’improvvisazione ed estro di Claudia Colli.

QUI SANGA
Sanga come sempre incerottato e con qualche problema fisico, out Zagni dopo la brutta distorsione alla caviglia patita nella gara casalinga contro Villafranca, alla quale si è aggiunto l’infortunio di mercoledì sera a Francesca Putti. E’ il momento però di stringere i denti in un campionato che non ti aspetta, come conferma la vittoria di Ponzano Veneto che ha accorciato la classifica in coda. Supplemento di concentrazione ed applicazione difensiva per le Orange che dovranno provare a limitare le grandi potenzialità offensive soprattutto delle esterne di Castelnuovo.

COACH PINOTTI
Ennesima sfida di un percorso ad ostacoli che non accenna a diminuire in termini di difficoltà. Castelnuovo è squadra ricca di talento e giocatrici di personalità, a partire da Pieropan e dalle nostre ex molto importanti come Canova, Martelliano e Colli. Dovremo cercare di recuperare tanta intensità difensiva, non regalare loro punti facili, molto dell’esito di questa sfida passerà da questo fondamentale”.

MEDIA: Aggiornamenti sui canali social Sanga Basket e play-by-play sul sito ufficiale della Legabasketfemminile.

SponsorSmiley face