SponsorSmiley face

Derby da brivido per il Ponte Casa d’Aste Milano, sabato alle 20.30 sfida contro Varese valida per l’infinita lotta salvezza.

LE AVVERSARIE
Alessandra Visconti è il totem, e punto di riferimento, della squadra varesina allenata dall’altro Visconti, coach Luca. Le zone miste dell’allenatore della S.C.S. sono uno degli altri pericoli a cui andranno incontro le Orange, in una sfida dove le padrone di casa ormai devono sempre vincere per poter evitare la retrocessione diretta. Attenzione anche alle esterne biancorosse, le sorelle Mistò, Beretta e Rossi hanno creato più di un problema al Ponte Casa d’Aste nella sfida di andata.

QUI SANGA
Brucia ancora la sconfitta del PalaGiordani nella sfida dello scorso dicembre per Il Ponte Casa d’Aste, che cerca rivincita e punti d’oro in chiave salvezza. Gruppo che ha lavorato sodo in settimana, cercando di affinare le armi per un finale di stagione che vede le Orange impegnate in 4 sfide che sono tutte più di una finale. Marghera incombe, per evitare i playout la sfida con Varese ed il confronto diretto della prossima settimana nella tana delle veneziane diranno probabilmente il verdetto definitivo.

COACH PINOTTI
Altra finalissima per noi con un derby che è il primo di quattro spareggi. Abbiamo Marghera che ci soffia sul collo, forte della vittoria dell’andata e che dovremo affrontare a domicilio la prossima settimana. Dobbiamo trovare energia e concentrazione per dare il meglio in questa parte finale di stagione. Varese ha armi per metterci in difficoltà, come ha dimostrato all’andata, dovremo essere brave a coinvolgere le nostre lunghe, fattore che potrebbe cambiare la partita a nostro favore”.

MEDIA: Aggiornamenti sui canali social Sanga Basket e play-by-play sul sito ufficiale della Legabasketfemminile.

SponsorSmiley face