SponsorSmiley face

Sanga alla prova del fuoco, per Il Ponte Casa d’Aste la sfida che vale l’accesso ai playoff ad Udine, palla a due sabato alle ore 20.30.

LE AVVERSARIE
All’andata netto successo solo alla sirena delle friulane che allungarono nel finale grazie alla grande solidità di Ljubenovic e Vincenzotti, le due autentiche garanzie nella truppa di coach Francesco Iurlaro. Gruppo giovanissimo e ricco di potenziali protagoniste quello della Delser, attenzione anche alla vivacità di Romano ed alla qualità sotto canestro di Sturma. Per le padrone di casa, reduci dalla sconfitta di Crema, sesto posto garantito e playoff già guadagnati da tempo con merito.

QUI SANGA
Alle soglie di un sogno le Orange affrontano la sfida con la consapevolezza di essere vicine all’impresa. Cuore leggero rispetto alle aspettative di inizio stagione, brillante salvezza ottenuta, ma con la giusta ambizione per non perdere l’occasione di incastonare un autentico brillante in un campionato già estremamente positivo. Ultimo sforzo giocando con lo spirito guerriero che ha contraddistinto larghi tratti del girone di ritorno di Royo Torres e compagne.

COACH PINOTTI
Sappiamo di essere vicini ad un grande traguardo chiamato playoff. Giocheremo con la stessa intensità e voglia di realizzare un sogno che le ragazze meriterebbero, per tutto il grande lavoro fatto in questa stagione. Udine ha giocatrici di eccellente livello come Ljubenovic e Vincenzotti ed un gruppo di giovani interessanti, servirà un’ altra impresa in una stagione che ci ha abituato ad una finale dietro l’altra”.

MEDIA: Aggiornamenti sui canali social Sanga Basket e play-by-play sul sito ufficiale della Legabasketfemminile.

SponsorSmiley face