Sponsor

Momento importante per il Mondo Sanga, in arrivo il grande evento per la celebrazione dei 20 anni della società, mercoledì 16 ottobre alle 11 presso la Sala Alessi di Palazzo Marino a Milano.

Altrettanto storico ed importante il periodo che attraversano i Tigers, una delle componenti fondamentali della galassia della società milanese. Ne parliamo proprio con il loro presidente, Paolo Salvetti, che ci tratteggia obbiettivi stagionali e la situazione complessiva del nostro movimento maschile.

Partiamo dalla grande novità, la prima volta in serie D. Un grande traguardo da celebrare e da difendere.

Sponsor

Sicuramente una novità bella ed importante. Vogliamo disputare una bella stagione, consci del fatto che sarà sia stimolante che molto impegnativa. Abbiamo provato a realizzare alcune “scommesse ponderate”. Certamente l’esperienza della prima volta dei Tigers serie D, ma anche la costruzione di due squadre (U14 Elite e U15 TOP) che ci porteranno (sia a livello di giovanili che di prima squadra) a confrontarci con le società da più tempo di noi soggiornano nei piani alti del basket lombardo”.

Avrete di fronte delle vere corazzate, sia a livello senior che nelle giovanili, avrete però l’antidoto di una grande passione e voglia di stupire.

La serie D è scoglio duro, difficile, dove inevitabilmente pagheremo il gap in termini di esperienza. Questo vale per i nostri giocatori ed il coach, che è alla prima esperienza in questo campionato. Difficoltà che sicuramente troveremo durante il nostro cammino ma proprio l’entusiasmo non dovrà mai mancarci. Provando sempre a fare il meglio possibile, cercando inoltre di inserire almeno 3 elementi provenienti dalle nostre categorie U18 ed U20. Dando loro la possibilità di uno sbocco in un campionato stimolante e competitivo come la Serie D”.

Tigers che investono e cercano di rinforzare non solo le squadre ma anche il settore tecnico.

Sicuramente questo è un altro aspetto fondamentale. Abbiamo realizzato un investimento importante fornendo a tutti i gruppi almeno 2 allenatori ed un preparatore fisico. Sforzo economico con il fine di continuare a costruire un percorso di qualità per tutto il nostro settore giovanile. Per poi provare a portare in prima squadra diversi ragazzi, risorse e competenze quindi per mettere in grado i nostri giovani di essere competitivi quando l’asticella si alzerà per le sfide del futuro”.

Numeri importanti quelli dei Tigers sia a livello di giovanile che di mini basket. Coinvolgendo davvero tanti bambini e ragazzi verso il basket.

Complessivamente abbiamo circa 130 ragazzi nel settore giovanile, oltre al minibasket che con il San Gabriele femminile raduna 350 bambini. I frutti di questo lavoro si vedono anche dalle 4 “annate” che hanno già la doppia squadra. Che ci garantiscono di perseguire l’obbiettivo di fare giocare tutti. Mantenendo quello spirito inclusivo che, da sempre, tratteggia il pianeta Tigers. Tutti possono avere la chance di fare parte di un gruppo, va in quella direzione ad esempio la scelta di toglierci dalla UISP per creare una squadra di prima divisione”.

Mondo Sanga Tigers che va a celebrare i suoi primi venti anni di vita. Traguardo bello e significativo per tutti voi, un passo ulteriore ed uno stimolo per il prossimo futuro.

Venti anni sono davvero un traguardo significativo e da celebrare. Da parte nostra è stimolante, oltre che gratificante, avere raggiunto un obbiettivo come la serie D. Ed è bello poter pensare che tanti dei nostri giovani sono entrati non solo sul parquet ma anche nel settore tecnico, come ad esempio Andrea Buongiorno, Matteo Minoggio, Luca Pulvirenti e Tommaso Corso. Ragazzi che si sono formati prima come giocatori ed ora come allenatori. Un bel messaggio per il futuro”.

Sponsor