Sponsor

L’Akronos Moncalieri nel posticipo serale difende con autorità il fortino casalingo e tiene a distanza Il Ponte Casa d’Aste Milano. Le ragazze di coach Pinotti, prive di Guarneri e in seguito Quaroni, resistono fino all’ultimo quarto dove le padrone di casa prendono il largo: 65-44 il punteggio finale.

Avvio splendido al Pala Einaudi per il Sanga che, nei primi minuti di gioco, infila un parziale di 14-2 che sorprende Moncalieri. Toffali e Beretta suonano la carica nel primo quarto, ma è un fuoco di paglia che dura troppo poco. La reazione piemontese è veemente, complice la solita fisicità e aggressività difensiva, riuscendo sul finire di quarto a ricucire lo strappo. Nel secondo quarto due triple consecutive di Cordola (top scorer a quota 13 punti) e la solidità di Domizi e Penz completano il break decisivo (26-3) che sembra tagliare ogni possibilità alla squadra Orange. A complicare i piani milanesi l’infortunio di Quaroni che, con le rotazioni già ridotte, costringono coach Pinotti a diversi esperimenti in corso d’opera.

Nel secondo tempo, infatti, si passa alla difesa 1-3-1 che frutta immediatamente. Nuovamente Toffali, aiutata da una prova importante sotto canestro di Stilo, guida il Sanga fino al -7. Ma il tiro dall’arco di Moncalieri è nuovamente letale per la difesa meneghina: le bombe di Berrad e Domizi chiudono il terzo quarto sul +15 per la formazione di casa (49-34). Nell’ultimo quarto coach Pinotti lascia spazio alle giovani della panchina (Di Domenico, Angelini, Pagani, Dell’Orto), mentre Terzolo continua a spingere sull’acceleratore. Il risultato, dunque, è semplice conseguenza delle diverse scelte degli allenatori. Moncalieri stravince 65-44 su un Sanga che ha gettato il cuore oltre l’ostacolo ma, purtroppo, non è bastato.

Sponsor

COACH PINOTTI:Siamo partiti molto bene, con voglia e determinazione, poi abbiamo sofferto l’aggressività di Moncalieri. Il parziale tra primo e secondo quarto è frutto delle palle perse, delle cattive percentuali ai liberi e di una condotta difensiva sopra le righe delle avversarie. Abbiamo avuto poco da Mandelli e Novati e, viste le rotazioni corte, non ce lo possiamo permettere. Nel finale ho lasciato spazio alle mie ragazze, nonostante il quintetto base di Moncalieri, ed il risultato ne è la conseguenza logica…

AKRONOS PMS MONCALIERI VS IL PONTE CASA D’ASTE GBC MILANO 65-44
(16-17; 32-23; 49-34)
IL PONTE CASA D’ASTE GBC MILANO: Beretta 15, Toffali 11, Cicic 7, Stilo 6, Novati 2, Dell’Orto 2, Quaroni 1, Di Domenico, Mandelli, Pagani, Angelini.

Sponsor