SponsorRE POWER

Lettera aperta a tutti i genitori del Mondo Sanga

Sponsor

Carissimi Genitori, vi spieghiamo il nostro dilemma.
La premessa è la gran confusione creata dal susseguirsi di regole e contro-regole da cui siamo stati “bombardati” nei giorni scorsi:

DPCM: no agli sport amatoriali, ok quelli di società sportive
Ordinanza della Regione Lombardia: no agli sport di contatto in genere
Correzione dell’Ordinanza regionale: ok agli sport di contatto, ma in forma individuale
Nuovo DPCM: vietati tutti gli sport di contatto
FAQ Ministero dello Sport: ok allo sport, ma all’aperto e in forma individuale
Ministero degli Interni: divieto assoluto a tutti gli sport di contatto

E ora il nostro dilemma:
Possiamo svolgere una semplice attività motoria e preparazione fisica? Lasciamo a casa la palla a spicchi, con grande rammarico per una società di pallacanestro, e possiamo praticare sport in un modo alternativo: saltare la corda, correre, esercitare l’equilibrio, lavorare sulla forza e sulla resistenza. Ecco la risposta definitiva è stata: NO! Gli allenamenti di squadra, anche distanziati e all’aperto, sono vietati.

Ieri sera, dopo aver pianificato con istruttori e allenatori del Mondo Sanga la ripresa degli allenamenti all’aperto, è scesa una tristezza infinita. Avevamo studiato tutto nei minimi dettagli: la luce solare e il tramonto, la scelta dei campetti da utilizzare, cosa fare in caso di pioggia e così via. Tutto era pronto per ripartire. Ora, però, noi che non molliamo MAI siamo obbligati a dirvi:

STOP!
GIÙ LA PALLA, 
TUTTI FERMI!!!

La società Sanga Milano, però, non cambia la propria filosofia di sport. Non si potrà andare all’aperto, perciò abbiamo già pronto il Piano B: le lezioni On-Line. A brevissimo uscirà il calendario con giornate, orari e annate di nascita per partecipare. Sono benvenuti tutti alle nostre lezioni: fratelli, sorelle, genitori e nonni.

A prestissimo e, TENIAMO DURO, perché prima o poi ne usciremo.

P.s. Giù la palla. Va bene. Però sta storia che non ci si possa allenare nei parchi… jogging, correre si può fare… anche stretching… da soli… Evitiamo di “ingrassare”, evitiamo di ammalarci d’altro (non c’è solo il covid anche se è terribile) occupandoci anche del nostro corpo, della nostra salute… evitiamo di deprimerci. Una bella passeggiata, funzionale e ben studiata, all’aria aperta… si può fare. 

Sponsor