Sponsor

Allenamenti anche il 31 dicembre per il Ponte Casa d’Aste che si ritrova ad esordire nell’anno nuovo domani, sabato 2 gennaio, quando sarà ospite del Blackiron-rentpoint.it Carugate.

Le padroni di casa arrivano al match forti di due vittorie consecutive che testimoniano un ottimo momento di forma. Le biancoblu di Cesari sono una squadra molto giovane che punta molto sull’intensità difensiva e che in attacco può contare su buone individualità: il trio Canova, Diotti, Micovic produce oltre 35 punti a partita a cui si sommano i 9,8 punti conditi da oltre 7 rimbalzi di Colognesi.

Il Sanga arriva al match dopo una buona settimana di allenamenti, sotto l’albero di Natale, infatti lo staff Orange ha trovato finalmente la possibilità di gestire, dopo mesi, degli allenamenti a pieno organico.

Sponsor

“Sono contento per come è andata la settimana di allenamenti e soprattutto sono felice di avere tutte le ragazze a disposizione”, ha commentato coach Pinotti. “Carugate è una squadra forte, che, giustamente, arriva alla partita sulle ali dell’entusiasmo dettato dalle due vittorie consecutive. Le ragazze dovranno essere brave a giocare ai propri ritmi e essere pronte alle tante varianti di difese a zona e miste che la biancoblu metteranno in campo. Ci siamo allenati bene e quindi arriviamo alla partita carichi e con la voglia di iniziare al meglio questo 2021”.

Positiva anche Marta Meroni che avvicinandosi al match dichiara: “la ripresa degli allenamenti dopo la sosta natalizia è andata bene, ci siamo allenate mantenendo buoni ritmi, forti anche del fatto di essere al completo. Se metteremo in campo le cose che abbiamo preparato in settimana ne verrà fuori una bella partita”.  Partita che nel caso della #13 Orange avrà un sapore particolare visto che, oltre ai due punti in classifica, in palio c’è anche il derby di famiglia contro la sorella Laura, classe 1999 in forza a Carugate. “Il derby con Laura arriva alla terza edizione, ma questo avrà un sapore particolare perché entrambe arriviamo da un anno di lontananza dai campi anche se per motivi diversi”, spiega la lunga del Sanga, aggiungendo che “tutta la famiglia è coinvolta: genitori, nonni e cugini seguiranno la partita e questo la renderà speciale per tutte e due. L’argomento pallacanestro tra di noi viene trattato al minimo sindacale e vale la regola del ‘se giochi bene son contenta… ma se vinco io di più!’. In ogni caso speriamo di portare a casa i due punti e di iniziare al meglio questo 2021”

L’appuntamento è per sabato 2 gennaio alle ore 20.30, tifosi e appassionati potranno seguire la diretta garantita sui canali Youtube e Facebook della squadra di casa.

 

Sponsor