SponsorRE POWER

Riportiamo di seguito il comunicato scritto da Chiara Pastore e pubblicato attraverso il suo profilo Facebook. Nel farlo, la Società ringrazia la giocatrice per le sue parole di stima e affetto

I 12 mesi senza basket giocato hanno reso più complicato del previsto il mio rientro in campo. Avrei bisogno di più tempo per poter lavorare sulla mia condizione fisica, al fine di essere un reale valore aggiunto, e soprattutto, al fine di limitare i rischi del mestiere che notoriamente aumentano in caso di condizione fisica precaria. Purtroppo mi rendo conto che il tempo necessario di cui parlo non c’è, pertanto la mia decisione è quella di non giocare le poche partite che restano, per il mio bene e, credo, per quello della squadra che ha fatto benissimo senza di me fino a questo momento. Ringrazio il Sanga Basket per la totale comprensione. Ho trovato uno staff tecnico e medico di primordine, oltre a un ambiente davvero accogliente che mi ha messo nella migliore condizione possibile per ricominciare, anche se mi rendo conto che è più facile farlo da settembre, avendo una prestagione davanti. Per questo è mia intenzione poter continuare a collaborare per il raggiungimento di obiettivi ambiziosi. Studieremo insieme nei prossimi mesi il miglior modo per realizzarlo.
Forza SANGA Milano! 
💪
Sponsor

  

Sponsor