Sponsor

Una serie magnifica alla spalle e il sogno di conquistarsi una finale, questa la situazione in cui si trova il Ponte Casa d’Aste durante questo week end che porterà al turno di semifinale tra Sanga e Vicenza. La sfida partirà lunedì 24 maggio alle ore 20.30 nella cornice del PalaGiordani.

Entrambe le squadre arrivano alla partita sulle ali dell’entusiasmo dopo aver sovvertito i pronostici dettati dalla classifica della regular season e sono pronte a dare vita ad una sfida tra due città abituate a incontrarsi per contendersi lo scudetto. Per ben 8 volte nella storia della pallacanestro femminile italiana Milano e Vicenza hanno occupato le prime due posizioni nella classifica finale della massima serie.

Sfide storiche che hanno visto affrontarsi campionesse assolute come Gorlin, Sandon, Pollini, Peruzzo, Fullin che componevano l’ossatura del team veneto a cui si contrapponeva la compagine meneghina (marchiata GBC, brand che adesso accompagna in qualità di sponsor il Sanga), guidata da Mabel Bocchi.

Sponsor

“Con Crema abbiamo giocato un’ottima serie meritandoci di passare il turno, ma dobbiamo ricordarci che è solo un primo mattoncino e che il percorso è ancora lungo”, spiega Marta Meroni presentando le semifinali. “Siamo state brave, passare il turno in due partite ci ha dato la possibilità di avere a disposizione una settimana per preparare la sfida con Vicenza”, aggiunge Alice Mandelli; la guardia Orange prosegue sottolineando come nella serie contro Crema Il Sanga abbia dimostrato di essere una squadra unita: “era come se tutte fossimo in campo contemporaneamente e con la voglia di portare il proprio contributo: simbolo di questo secondo me è stato un rimbalzo stupendo di Arianna (Beretta, ndr) che nonostante la giornata no al tiro ha dato tutto in difesa. Questo atteggiamento ci ha fatto passare il turno e ce lo dovremo portare dietro anche con Vicenza”. D’accordo anche Meroni: “Vicenza è una squadra che non molla mai, non è un caso se in regular season entrambe le partite siano state tirate; concentrazione e determinazione saranno determinanti anche in questa semifinale. Ci siamo preparate bene e sappiamo di poter far bene”, conclude la lunga de Il Ponte Casa d’Aste.

Tifosi e appassionati potranno seguire gara 1 sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/sangamilano, lunedì 24 maggio, ore 20.30.

Sponsor