Sponsor

Quasi 40 anni di esperienza tra forbici, colori, caschi sono quelli di Simone Siniscalchi, proprietario di due Saloni di parrucchiere unisex Jean Louis David, uno a  Milano 2 e l’altro all’interno della galleria commerciale dell’Ospedale San Raffaele.

Un’esperienza di cui hanno usufruito le ragazze della nostra A2 a cui Simone ha regalato dei trattamenti speciali come premio per l’ottima stagione passata. Un premio che come potete notare è stato molto apprezzato dalle nostre ragazze.

Ma andiamo a conoscerlo meglio

Sponsor

Simone parlaci della tua attività

Simone con Alice Mandelli

Sono il proprietario di due saloni del marchio internazionale Jean Louis David: uno a Segrate aperto da mio padre 45 anni fa e in cui ho iniziato a lavorare anche io una volta compiuti i 14 anni, e un altro aperto aperto direttamente da me circa 15 anni fa all’interno della galleria commerciale dell’Ospedale San Raffaele. In totale con me lavorano 10 dipendenti che servono sia clientela maschile che femminile.

Qual è il tuo rapporto con lo sport?

Sono sempre stato uno sportivo: ho praticato il ciclismo arrivando anche a buoni livelli, sempre all’interno del dilettantismo  mentre ultimamente mi sono avvicinato al tennis; in generale sono sempre stato appassionato di sport e ne ho praticati molti!

Come hai conosciuto il Sanga?

Ho conosciuto la realtà del Sanga attraverso Enrico Crespi, cliente da tanti anni del salone, che mi ha sempre raccontato delle partite della squadra e mi ha così iniziato alla pallacanestro.  Mi era già capitato di affiancare degli sportivi, come la tennista Martina Colmegna. Mi fa piacere fare la mia parte e dare una mano quando posso ad atleti di buon livello che però praticano sport in cui ci sono meno risorse rispetto al calcio. Quando il dottor Crespi mi ha proposto una collaborazione ho accettato più che volentieri.

Un augurio per la squadra?

Auguro alla squadra di centrare tutti gli obiettivi che si prefisserà così come lo auguro a tutte le giocatrici!

 

 

 

Sponsor