Sponsor

Il campionato U17 élite inizia in chiaroscuro con due partite in 72 ore in cui si sono alternati momenti di intensità e bel gioco ad altri di amnesie difensive e manovra offensiva stagnante. La partita d’esordio ha visto le Orange ospiti di Geas,  un incontro iniziato in salita con le padrone di casa che costruiscono e mantengono un margine attorno alla doppia cifra. Verso la metà del secondo quarto Geas tocca il +15 ma le Orange piazzano un parziale di 15-0, pareggiando l’incontro nel terzo periodo. Le sestesi riescono a mettere qualche possesso di distanza, grazie ad una maggior precisione nel tiro da fuori, e lo mantengono fino alla fine dell’incontro.

Nel posticipo della prima giornata, le nostre ospitano Brixia tra le mura amiche del PalaFrigia. Le prime battute sono favorevoli alle bresciane ma le Orange restano sempre a contatto, con l’incontro che procede in sostanziale equilibrio fino a metà del terzo quarto. Il Sanga riesce quindi a stringere le maglie difensive e colpire in contropiede o trovare lo spazio per delle penetrazioni efficaci. Il divario tra le squadre arriva alla doppia cifra ma Brescia non molla e rientra fino a -1 negli ultimi minuti. Le padrone di casa peccano di lucidità in alcuni possessi ma riescono ancora a trovare qualche buon canestro da vicino e a respingere gli ultimi sforzi delle ospiti portando a casa i due punti. Il prossimo impegno sarà domenica 14 novembre, con le nostre che ospiteranno Carugate.

Sponsor