Sponsor

Il Sanga inizia male la poule promozione, sfoderando forse la peggior prestazione stagionale al cospetto di un Muggia apparso non irresistibile. Le neo sponsorizzate Il Ponte Casa d’Aste hanno pagato a caro prezzo l’assenza di Lepri che, contro una squadra molto fisica, avrebbe sicuramente fatto la sua parte.

Dopo cinque minuti di equilibrio (6-6) è Palliotto a propiziare il primo strappo ospite: 6-14 al 9°. Anche nel secondo quarto Milano continua ad avere le polveri bagnate ma, agli “orrori” di casa, le rivierasche contrappongono un bel po’ di errori e, all’intervallo lungo, il match non è ancora definitivamente segnato: 20-31.

E infatti, al rientro in campo, la musica cambia: Stabile da fiducia con due triple, la difesa chiude bene e Calastri, al ventinovesimo, sigla il sorpasso: 36-35. Ma proprio quando il vento sembra aver cambiato direzione le orange si inceppano e la Querciambiente riallunga: 36-46 al 36°. Milano non molla ma Stabile, dopo la bomba del 45-48, manca quella del pareggio e Muggia vince (meritatamente) una partita di cui si ricorderà ben poco se non l’inusuale e inspiegabile violenza verbale di una “distinta” signora sugli spalti, che non trova di meglio che passare gran parte dei quaranta minuti insultando personalmente le giocatrici di casa.

Sponsor

  

Serie A2 Poule Promozione A-  Prima giornata andata

 

Il Ponte Casa d’Aste Milano– Querciambiente Muggia 45-52 (9-16 20-31 36-39)

 

Il Ponte Milano: Stabile 10, Gottardi 11,Frantini 11, Calastri 11, Colli, Cismasiu 2, Smaldone, Taverna n.e., Falcone n.e, Perini n.e.

AllenatorePinotti.

 

Querciambiente Muggia: Borroni 15, Cumbat 5, Romagnoli 2, Capolicchio 6, Palliotto 10, Meola 2, Cergol 9, Fragiacomo 3, Castelletto n.e., Richter n.e.

Allenatore:Trani.

 

Arbitri : Lunghi e Spinelli di Cantù(CO).

Sponsor