Sponsor

Milano , 20 ottobre 2013.

Genova espugna meritatamente il Palagiordani, sfoderando un’ottima prestazione al

cospetto di un Sanga decisamente in giornata storta. Le ospiti hanno condotto per tutto

Sponsor

l’arco del match, riuscendo a respingere con lucidità il disperato assalto finale delle

ragazze di Pinotti.

Primo quarto a senso unico, con le liguri concentratissime e Milano svagata in difesa,

tenuta in corsa solo dal tiro da tre. Non cambia la situazione nella seconda decina e

l’Almo Nature va al riposo sul +13 (18-31).

Al rientro in campo le padrone di casa dimostrano un piglio diverso e si riportano in scia

(28-33 al ventiquattresimo) ma una scatenata De Scalzi guida le compagne alla riscossa

fino al massimo vantaggio (30-45 al 27°). La partita sembra ormai non aver più nulla

da dire ma, sul 44-56 a sei minuti dalla sirena, si accendono improvvisamente Gottardi

e Frantini: 12-0 di parziale e parità a 56 a -2′ e 12”. La palla diventa pesantissima ma

le orange non sfruttano l’inerzia e Cerretti riporta avanti le sue:56-58 e un solo giro di

lancette dal termine. Ancora Frantini dai 6 e 75 (e sarebbe stato l’unico vantaggio

casalingo della serata) ma purtroppo con un piede sulla riga laterale.

Nei diciotto secondi rimanenti Cerretti e Martina Bestagno non perdonano dalla lunetta

e i due punti vanno con pieno merito alla squadra cara al presidente Besana.

Serie A2Conference Nord-Ovest – Seconda giornata andata

SangaMilano – Almo Nature Genova 56-62 (11-21 18-31 36-50)

Sanga Milano: Stabile6, Frantini 20, Gottardi 15, Lepri 5, Calastri 10, Colli, Cismasiu, Falconen.e., Scuto n.e., Valli n.e.

AllenatorePinotti.

Almo Nature Genova: BestagnoM. 11, Bindelli 13, Cerretti 7, De Scalzi 23, Bestagno E. 8, Belfiore, Algeri,Principi, Facchini n.e., Piermattei n.e.

Allenatore:Pansolin.

Arbitri : Di Franco diSiziano (PV) e Spinelli di Cantù (CO).

Sponsor