Sponsor

Con una prestazione a corrente alternata, il Sanga esce sconfitto sul filo di lana a Genova. Un assenza da quintetto per parte (Lepri e De Scalzi) non ha comunque impedito alle due squadre di disputare una buona partita, equilibrata ed avvincente fino agli attimi finali.

 

Cominciano meglio le padrone di casa, che chiudono avanti il primo quarto (15-10), mentre coach Pinotti deve già fare i conti con i tre falli di Calastri. Cismasiu non fa però rimpiangere la lunga titolare e, nei primi due minuti della seconda decina, Milano piazza un 9-0 che la porta a condurre 15-19 per poi andare all’intervallo lungo sul 21-25.

Sponsor

 

Il terzo quarto vede Gottardi e C. tentare l’allungo ma l’Almo Nature resta sempre in scia: 41-44 al 30°. Nell’ultima frazione le ospiti pagano le limitate rotazioni e, sul 45-49, subiscono un 9-0 letale:54-49 a-2.30. Stabile mette la tripla del 54-52 ma Cismasiu sbaglia il tiro del pareggio e Principi punisce: 56-52 a -1.10. Un 2/2 dalla lunetta di Calastri e Cerretti mantiene le distanze (58-54 a 18”), poi ancora Stabile da tre illude: 58-57a 10” dalla sirena. Fallo su Elena Bestagno che segna solo il primo libero ma nei rimanenti tre secondi il Sanga non riesce nemmeno ad arrivare al tiro.

 

 Serie A2 Conference Nord-Ovest –  Seconda giornata ritorno

Almo Nature Genova – SangaMilano 59-57 (15-10 21-25 41-44)

 

Almo Nature Genova: Bestagno M. 25Bindelli6, Cerretti 9, Principi 6, Bestagno E. 6, Belfiore 5, Algeri 2, Piermattei, Facchini n.e., Sansalone n.e.

Allenatore: Pansolin.                                

 

Sanga Milano: Stabile 10, Frantini 3, Gottardi18, Colli 8, Calastri 13, Cismasiu 5, Falcone, Scuto n.e., Taverna n.e., Perini n.e.

Allenatore: Pinotti.

 

Arbitri : Ciregna di Rottofreno (PC) e Meloni di Salsomaggiore Terme(PR).

Sponsor