Sponsor

La capolista Sesto rischia di perdere l’imbattibilità nel derby ma, con un colpo di reni nell’ultimo minuto, riesce ad espugnare il campo di un Sanga tanto bello quanto sfortunato.

Dopo il gustoso preludio della partita esordienti con le pari età di Sesto San Giovanni, vinto dalle piccoline in arancione per 54-10, le grandi sembrano subirne l’influsso positivo con un 4-0 iniziale. Gottardi e C. menano le danze (10-5 al sesto) ma le ospiti si risvegliano all’improvviso dal torpore e sorpassano: 10-11 all’ottavo. Milano risponde con un sette a zero per poi chiudere il quarto avanti sul 17 a 14. Le padrone di casa giocano meglio e, al 18°, il vantaggio arriva in doppia cifra: 30-20.

Col primo canestro dopo l’intervallo lungo le ragazze di Pinotti vanno ancora sul +8 (32-24) ma altrettanti sono i punti che la Paddy Power segna consecutivamente per raggiungere il pareggio: 32 pari al 26°. Le orange rimacinano gioco fino al 39-32 ma, alla penultima sirena, è ancora perfetto equilibrio: 41-41.

Sponsor

L’ultima decina diventa molto nervosa. Le Sestesi sembrano ingranare la marcia giusta (47-50 a -4.21) ma Gottardi e Stabile rimettono la freccia: 52-50 al 37°. Milano si  presenta all’ultimo giro di lancette avanti 54-52 ma poi sciupa tutto e, complice anche un più che dubbio fallo di sfondamento fischiato a Gottardi a 31” dal termine, la squadra di Bacchini ringrazia e continua la sua scia vincente.

 

Serie A2 Conference Nord-Ovest –  Terza giornata ritorno

Sanga Milano – Paddy PowerSesto S. G. 54-56 (17-14 30-24 41-41)

 

Sanga Milano: Stabile 19, Frantini 9, Colli, Calastri 10, Gottardi 13, Perini 3, Cismasiu, Falcone, Scuto n.e.,Taverna n.e.

AllenatorePinotti.

 

Paddy Power Sesto San Giovanni: Arturi 6, Gambarini 14, Mazzoleni 8,  Burani 9, Zandalasini 17, Giorgi 2, Galli, Cassani, Meroni, Bonomi n.e.

Allenatore: Bacchini.

 

Arbitri : Coffetti di Bergamo e De Simone di Besozzo (VA).

Sponsor