Sponsor

Il Sanga espugna il campo dell’Astro Cagliari con una vittoria molto più rotonda di quello che dice il risultato (54-66). La valutazione finale infatti recita 51-91. Buone le percentuali al tiro da due (53%) da tre (38%) con 5/13 e ai tiri liberi 11/12 (92%) con 37 rimbalzi catturati contro 25 delle cagliaritane.

Nota negativa i 25 palloni persi, quasi tutti su infrazione di passi delle milanesi.

Parte forte il Sanga con un perentorio 0-12, ma è subito riequilibrato da una coriacea Astro Cagliari che replica con 11-0 portando il punteggio 11-12. Riallungano le milanesi sino al termine del primo quarto (16-19). Il secondo quarto vede un’altra fuga subito rintuzzata, si va ad elastico ma si va al riposo 30-37 per Milano. A un’ottima Gottardi (19 punti e 3/3 da tre punti) risponde una scatenata Marcello (23 punti con 8/9 da due). Nel terzo quarto il miglior gioco del collettivo guidato da Stabile non lascia scampo alle sarde che si trovano per ben due volte sotto di quasi venti punti, 37-55 al termine del tempino.

Sponsor

Brave le cagliaritane a non mollare mai e a portarsi ancora a cinque punti, prima che Frantini e Calastri, ben coaudivate da Stabile, decidano di chiudere la partita.

Milano è a due punti dalla poule promozione, che si giocherà direttamente con la Virtus Cagliari proprio alla ripresa del campionato ancora a Cagliari. Si parte con un +20 per Milano, ma le partite vanno giocate e non sarà facile. Rinviata la partenza di Gottardi, per la gioia dei tifosi milanesi che la vedranno ancora in campo almeno sino a febbraio.  Nel frattempo Torino vince a Genova accorciando la classifica.

 

Astro Cagliari – Sanga Milano = 54 – 66

Cagliari:  Letkova 7,Gravina, Pacilio 10, Mura 5, Martellini 3, Marcello 23, Laccorte 2, Concu, Cirronis 4, Ganga. Allenatore Carlo Zedda

Milano: Falcone, Gottardi 19, Stabile 12, Taverna, Colli 2, Lepri 1, Frantini14, Scuto, Cismasiu 4, Calastri 14.

Allenatore: Franz Pinotti

Sponsor