Sponsor

Dopo una lunga pre-season inizia la stagione de Il Ponte Casa D’Aste che Sabato 8 ottobre sarà impegnato sul parquet di Udine per la prima giornata di campionato.

Una partenza assolutamente sfidante per le Orange visto che si confronteranno con la finalista dello scorso campionato, in quella che è una delle trasferte più lunghe tra quelle previste nel girone. Entrambe le squadre hanno visto cambiare in maniera importante il proprio roster. Cambiamenti che si vedranno soprattutto sotto canestro. Se le Tigri milanesi, infatti, potranno schierare la neo-arrivata Van Der Keijl, le Udinesi si affideranno ad un altro centro puro come Angelina Turmel che nella scorsa stagione ha tenuto medie da 15,4 punti e 12,1 rimbalzi a partita. Sul fronte realizzativo le padroni di casa possono vantare altre due nuove frecce al proprio arco ovvero Giorgia Bovenzi, che l’anno scorso nel girone sud ha tenuto una media da oltre 13 punti a partita, e Chiara Bacchini che nel 2021/22 ha saputo garantire 12,9 punti e 6,9 rimbalzi a gara.

Stefania Guarneri, capitano del Sanga, in sede di presentazione del match ha dichiarato: “Arriviamo da un pre-campionato in crescendo in cui al nucleo della scorsa stagione si sono aggiunti innesti importanti in grado di colmare alcune mancanze che abbiamo avuto in passato. Rispetto all’anno scorso, proprio per le caratteristiche delle nuove arrivate, cambieremo il nostro stile di gioco e su questo aspetto abbiamo lavorato molto in pre-season”.

Sponsor

Guarneri ha quindi parlato delle avversarie: “Ci aspettiamo una gara intensa contro una squadra che cercherà di mantenere alti i ritmi. Anche loro hanno cambiato molto. Partiamo subito con una partita importante anche in ottica qualificazione alla Coppa Italia e quindi sarà importante farci trovare pronte”.

Sponsor