Sponsor

Sfuma sul filo del traguardo il sogno di A1 della Lops Arredi. San Martino di Lupari

espugna un gremitissimo Palagiordani e sale con pieno merito nella massima serie.

Le venete hanno dimostrato nella serie di avere qualcosina in più, davvero piccoli

Sponsor

dettagli ma sufficienti per prevalere in due partite tiratissime.

          Sulla sponda milanese resta il rammarico per aver perso un’occasione comunque alla

portata ma anche grande soddisfazione per il miglior risultato raggiunto nella breve

storia societaria.

Gara 2 ha ricalcato per sommi capi il match precedente. Parte bene la Fila che resta

davanti fino al 24-26 del 15°. Poi Gottardi pareggia e Stabile da il primo vantaggio

casalingo che rimane fino all’intervallo (32-31).

Al rientro in campo le lupe provano a sprintare (36-45 al venticinquesimo) ma un nove

a zero firmato Zanon rimette le cose a posto. Si arriva così al 32° sul 53-49 con le

ospiti in evidente difficoltà ma le ragazze di coach Pinotti non ne approfittano

commettendo errori banali in attacco. Quando San Martino si sblocca è l’inizio di un

parziale di 0-7 (53-56 a -3.45). La tensione è evidente ma colpisce di più il Sanga e

Pegoraro e c. possono festeggiare.

Si finisce con gli applausi per tutti e, sulla sponda delle sconfitte, in particolar modo per

la capitana Gottardi (foto) che lascia (forse) il basket giocato dopo una lunga ed entusiasmante carriera.

 

          Serie A2 Girone A  –  Gara 2 finale play off

 

           Lops Arredi – San Martino di Lupari 56-62 (18-21 32-31 47-47)

 

Lops Arredi Milano: Stabile 4, Frantini 4, Gottardi 16, Zanon 20, Pastorino 2, Calastri 6, Lepri 4, Pulvirenti n.e., Montuori n.e., Falcone n.e.

Allenatore: Pinotti.

Fila San Martino: Pegoraro 3, Stoppa 6, Sandri 9, Jagodic 16, Aleotti 12, Sbrissa 8, Cattapan 5, Granzotto 3, Costacurta n.e., Morao n.e.

Allenatore: Abignente.

 

Arbitri : Gaudino di Nocera Inferiore (SA) e Capozziello di Brindisi.

Sponsor