Sponsor

Il Ponte Casa D’Aste si concede il tris: a Carugate infatti arriva il terzo successo consecutivo per le Orange che vincono in maniera netta il primo derby stagionale. Si confermano così in crescita le ragazze di coach Pinotti che hanno controllato il match dal primo all’ultimo minuto.

Partono forte le padroni di Casa con Baiardo che segna la tripla che vale il 7-2; arriva però immediata la reazione Orange con Penz che completa un gioco da quattro punti  permettendo così al Sanga di fare presto corsa di testa. Difese non troppo intense rendono gli attacchi protagonisti e, nella gara di tiro che ne consegue, ad avere la meglio sono le ospiti che riescono a scappare con Guarneri che a fil di sirena fissa il punteggio sul 15-26 con cui si va al primo riposo.

Hatch e Usuelli sono le protagoniste in avvio di un secondo quarto in cui il Sanga sembra poter gestire la partita. Carugate cerca di alzare l’intensità allungando la difesa e riportandosi sul -6 grazie al gioco da tre punti di Cassani che costringe coach Pinotti al Time-out. Sempre Cassani spaventa le Orange con il canestro che vale il -4. Il Ponte Casa D’Aste  si affida quindi a Van Der Keijl che, con la collaborazione di Toffali, piazza il parziale di 6-0 che riporta le ospiti in doppia cifra di vantaggio.  Il Sanga tiene in mano il pallino del gioco e, grazie ad un canestro all’ultimo secondo di Toffali, va al riposo lungo sul +17 (31-48).

Sponsor

Nel secondo tempo i ritmi scendono con il Sanga che arriva sul +20 mentre le Carugatesi cercano di contenere il divario senza però spaventare mai le milanesi. Le Ospiti possono giocare sul velluto e si presentano così all’ultimo quarto sul +23 (43-68). A questo punto l’ultima frazione serve solo a determinare il risultato finale che è di 55-86

Coach Pinotti a fine partita dichiara: “E’ stata una buona partita in cui abbiamo giocato con una rotazione a 9 giocatrici e tutte hanno dato il loro contributo. In questo senso le statistiche sono molto chiare: degli 86 punti totali ben 40 arrivano dalla panchina a dimostrazione di come tutte abbiano dato il proprio contributo. Il 115 di valutazione complessiva, i  57 rimbalzi totali, oltre ai 24 assist di squadra ( su 34 canestro dal campo) sono altri elementi che sottolineano l’ottima prova di tutte. Volendo citare le singole, sono molto contento per la prestazione di Hatch. che ha giocato la sua migliore partita da quando è con noi, così come non posso non notare che entrambe le nostre lunghe, Van Der Keijl e Guarneri, siano state capaci di darci una doppia doppia ciascuna. Stiamo lavorando molto e sappiamo di avere ancora un bel margine di crescita, possiamo migliorare ancora sulla costanza e la mentalità evitando magari di concedere alle avversarie dei parziali a inizio partita come è invece accaduto questa sera. Ma ripeto, siamo molto felici della prestazione di oggi anche se già guardiamo ai prossimi impegni”.

TABELLINO

Dimensioni Bagno Carugate: Belosevic 13, Diotti, Cassani 12, Nespoli 7, Baiardo 8, Usuelli 4, Osmetti 2, Andreone, Khozobashiovski 4, Faroni 5

Il Ponte Casa D’Aste Sanga Milano: Toffali 7, Novati 5, Beretta 9, Van Der Keijl 19, Madonna 6, Di Domenico, Guarneri 15, Penz 9, Bonomi 6, Hatch 10

 

Sponsor