Sponsor

La pausa pasquale fa bene alla Lops Arredi, che supera Broni in gara uno dei quarti di

finale play off, sfoderando una delle migliori prestazioni stagionali. Sono soprattutto

le esterne a fare la differenza ma anche la panchina da il suo contributo, in particolar

Sponsor

modo Lepri (foto) con undici punti, otto rimbalzi  e una buona applicazione difensiva su

una Zandalasini apparsa, a tratti, incontenibile.

Partono bene le padrone di casa e all’ottavo arriva il primo vantaggio in doppia cifra:

20-9. Le percentuali al tiro di Stabile e c. sono mostruose ma anche le ospiti non

sfigurano (finirà con il 43% totale contro il 41) pur non riuscendo mai a rimettere

davvero in discussione il risultato finale. All’intervallo si va con il punteggio “maschile”

di 48-34. Il terzo quarto non modifica la sostanza (60-47) e l’ultima frazione è pura

accademia, anche se Broni ha il merito di non mollare contenendo il punteggio in

termini numerici accettabili. Appuntamento a gara 2 (domenica ore 18) sul campo

pavese dove ci vorrà la stessa concentrazione, in casa Sanga, per chiudere i conti.

Serie A2 Girone A  –  Gara 1 quarti di finale play off

 

Lops Arredi Milano– Omc Cignoli Broni 82-66 (28-16 48-34 60-47)

 

Lops Arredi Milano: Stabile 20, Frantini 17, Gottardi 20, Pastorino, Zanon 8, Lepri 11, Calastri 4, Pulvirenti 2, Montuori, Falcone.

Allenatore: Pinotti.

 

Omc Cignoli Broni: Zamelli 15, Surkusa 14, Borghi, Tagliabue 4,      Zandalasini 21, Besagni 6, Bergante 2, Leva 2, Pellegrino 2, Carù n.e.

Allenatore: Piatti.

 

Arbitri : Guida e Giacaloni di Trapani.

Sponsor