SponsorRE POWER

Cenoni, Panettoni, Brindisi e… canestri! Questo è stato il programma delle vacanze natalizie del SangaBaskin che nel giorno di Santo Stefano sono stati protagonisti di una bella amichevole nella spettacolare cornice del Forum di Assago.

Sponsor

La partita, antipasto del “Derbissimo” tra l’Olimpia Milano e Varese, ha visto le tigri del Sanga affrontare gli Spartani di Opera, un confronto che negli ultimi tempi ha sempre dato vita a partite equilibrate. Non fa eccezione il confronto ad Assago: gli Spartani provano a cercare punti con i loro ruoli 5 mentre gli Orange si affidano ai propri Pivot. Jonathan non si fa suggestionare dalle dimensioni del palazzetto e tiene avanti il Sanga con due triple. Dopo la prima girandola di cambi lo imita Geremia a cui, come da tradizione, non trema la mano. Ben presto anche i ruoli 3 Orange si iscrivono al match con il canestro di Morello che non dà tregua alle retine nemmeno durante le festività. Sono i due Andrea a permettere al Sanga di chiudere in vantaggio la prima frazione, con Samaden perfetto sul canestro piccolo e Motta che fa valere i propri centimetri sul canestro grande. Nel secondo quarto Simona dà il cambio a Chicco andando subito a segno così come lo “Speedy Gonzales” sardo aveva fatto nella frazione precedente, mentre Beatrice e Davide garantiscono a coach Calastri ordine in campo. L’allenatrice degli Orange può fare ampie rotazioni e dalla panchina arrivano segnali positivi, con Elena e Matteo che rispondono presente mentre Lavinia e Melson danno l’energia e la difesa che servono per tenere a distanza gli avversari.

Nel secondo tempo non cambia il canovaccio del match, e per le tigri arrivano anche in canestri di Daniele che valgono la fuga definitiva in un quarto dominato dai ruoli tre e due del Sanga. Gli Spartani provano ad appoggiarsi ai propri ruolo 5 per tentare la rimonta ma le tigri di coach Calastri non perdono la concentrazione e vincono gestendo punteggio e cronometro.

Adesso meritate vacanze per il SangaBaskin che tornerà ad allenarsi dopo l’epifania per prepararsi alla seconda giornata di campionato.

Sponsor