SponsorRE POWER

Comincia con una vittoria  il 2023 de Il Ponte Casa D’Aste;  le Orange vincono per 76-58 contro Ponzano al termine di una partita equilibrata per tre quarti e poi dominata dalle milanesi sul finale. Una vittoria che vale la vetta della classifica seppure in condivisione con Castelnuovo Scrivia e Udine grazie alla vittoria di quest’ultime contro le giraffe piemontesi.

Sponsor

Corrono palla e giocatrici all’inizio del primo quarto con entrambe le formazioni che cercano ripetutamente la conclusione nei primi secondi delle azioni. A farla da padrone sono Novati e Penz autrici dei primi 15 punti orange mentre Tivenius è il centro dell’attacco delle Ospiti. A metà parziale il canestro in penetrazione di Bonomi vale il 17-10 che costringe il coach nero-verde al time-out. Al rientro in campo Ponzano riesce punticino dopo punticino a ritrovare la parità; il Sanga, che sembra aver perso un po’ di fluidità in attacco e con una situazione falli subito da gestire nel reparto lunghe, riesce a chiudere in  testa grazie al canestro di una Penz estremamente reattiva (19-17).

Secondo quarto equilibrato senza particolari acuti, per le Ospiti arriviamo le triple di Pellegrini mentre le milanesi cercano il parziale con Hatch e Madonna che però viene presto ribattuto dal canestro di Iuliano. Sanga che però riesce ad andare negli spogliatoi con 4 lunghezze di vantaggio grazie al canestro di Van Der Keijl a pochi secondi dalla sirena (35-31).

Terzo quarto subito vivace con Gobbo che in poco tempo riporta il punteggio in equilibrio (37-37); inizia quindi una fase senza parziali dove ai canestri delle milanesi seguono costantemente le realizzazioni delle venete. A rompere l’equilibrio ci pensa a due minuti dalla fine del quarto Toffali con 5 punti consecutivi conditi da una stoppata che valgono il +7 quando si va all’ultima pausa. (52-45). Nell’ultimo quarto è un monologo Orange, con le ragazze di coach Pinotti che sembrano averne molto di più delle ospiti come testimonia l’immediato parziale di 10-0 che di fatto chiude il match. La seconda parte del quarto serve alle milanesi solo per arrotondare il punteggio che a fine partita è di 76-58

Coach Franz Pinotti alla fine del match dichiara: “All’inizio della partita abbiamo fatto fatica poi, un po’ come in una partita a scacchi abbiamo trovato la soluzione più efficace contro la loro difesa. Nel secondo tempo si sono create le situazioni per sbloccare Toffali che dopo un primo tempo da zero punti ne ha segnati 14 nel secondo. Quando vedo la squadra arrivare alla vittoria grazie al collettivo sono sempre contento, e lo sono quindi anche stasera visto che abbiamo portato ben 4 giocatrici in doppia cifra. Abbiamo ancora grandi margini di miglioramento; al momento abbiamo visto che in ogni gara una delle mie giocatrici a turno ha alzato il proprio livello e non vedo l’ora di vedere una partita in cui tutte in contemporanea riescono a fare questo scatto. Speriamo che avvenga già nella prossima partita contro Udine dove dovremo farci trovare pronti e concentrati per una partita fondamentale.”

Sponsor