SponsorRE POWER

Si tingerà di nuovo di arancione il PalaGiordani che dopo l’impegno infrasettimanale torna ad accendersi per una partita de Il Ponte Casa D’Aste che domani, 25 marzo (ore 18), ospiterà Alpo per un altro match classico della categoria.

Sponsor

Entrambe le squadre arrivano al match con obiettivi chiari: se Alpo infatti deve cercare i due punti per mantenere l’ottavo posto che vale la qualificazione ai playoff, il Sanga ha l’obbligo di non togliere il piede dall’acceleratore vista la possibilità sempre più concreta di chiudere la regular season da prima in classifica.

Le due squadre da anni si affrontano nella categoria in partita spesso molto avvincenti; all’andata ad avere la meglio furono le milanesi che proprio sul campo di Alpo centrarono la qualificazione alla Coppa Italia, in quel caso Alpo mostrò grande carattere e intensità agonistica andando a rendere più difficile una partita che sembrava sotto il totale controllo delle Orange. L’attacco del team veneto potrà contare in più su Turel, infortunata nel match d’andata, che sta tenendo una media di 13 punti a partita oltre a Mancinelli che cattura oltre 10 rimbalzi a partita e capace di raccoglierne ben 17 nell’ultimo scontro tra le due squadre.

Richelle Van Der Keijl alla vigilia del match dichiara: Naturalmente non possiamo nascondere di essere un po’ stanche fisicamente, ma troveremo sicuramente le energie per affrontare la partita; siamo in una fase particolarmente concitata della stagione, così vicina ai play-off. È molto bello essere prime a questo punto anche ciò comporta anche una certa pressione oltre a dare maggiore carica alle avversarie che danno sempre il massimo contro di noi. Credo che abbiamo ottime possibilità di rimanere in testa alla classifica se continuiamo a essere concentrate in ogni partita. Mi aspetto una bella partita, l’Alpo è una squadra forte che lotta per una buona posizione nei playoff. Quindi, come sempre, non sarà facile.

Sponsor