SponsorRE POWER

Un derby per porre fine al week end di Sant’Ambrogio: il Repower Sanga, dopo il turno di riposo, tornerà in campo andando a sfidare l’Allianz Geas Sesto San Giovanni al Palacarzaniga di via Falck (palla a due alle ore 18).

Sponsor

Trasferta più corta dell’anno per il team Orange, sono appena sei i chilometri di distanza tra il PalaGiordani e il Palacarzaniga, importante per la classifica di entrambe le squadre, con la compagine sestese che ha nel mirino il quarto posto in classifica mentre il Repower Sanga cerca di rientrare nel gruppetto di squadre a quattro punti. D’altronde le due piazze sono abituate a sfidarsi per traguardi importanti: per ben 5 volte il derby Milano-Sesto ha assegnato lo scudetto.

L’Allianz Geas arriva alla partita avendo raccolto tre vittorie negli ultimi cinque incontri e potendo contare su due delle migliori realizzatrici del campionato, ovvero Jazmon Gwathmey e Tinare Moore, entrambe capaci di garantire alle sestesi oltre 15 punti a partita. Sotto canestro è Valeria Trucco la certezza per coach Zanotti, con la giocatrice azzurra che sta catturando oltre 7 rimbalzi a partita.

Repower Sanga che dovrà fare a meno di Tayara Madonna dopo essersi fermata in allenamento mentre si attendono gli ultimi ok per poter schierare Angeliki Vintsilaiou che si è unita alla squadra in settimana.

Coach Franz Pinotti, che domenica festeggerà le 400 panchine in LBF ( tra A1-A2-B), presentando il match dichiara: “Siamo un cantiere aperto ma con le idee chiare. Siamo in credito con la Fortuna e lavoriamo per farci trovare pronti per quando conterà davvero. Certamente un derby è sempre un derby e va onorato nel miglior modo possibile, pur sapendo che tra noi e loro, oggi, c’è un abisso in esperienza e qualità”.

 

Sponsor