SponsorRE POWER

Ci sarà un’altra serie di Playout per il Repower Sanga Milano che nonostante una partita intensa dal puro sapore di post-season cede in Gara 2 contro Brescia. Il buon primo tempo delle Orange non è sufficiente ad allungare la serie e adesso le ragazze di coach Pinotti rimangono in attesa di scoprire la propria avversaria per l’ultima decisiva serie dell’anno.

Sponsor

Inizio ad altissimo voltaggio con difese fisiche e attacchi intensi. Per il Repower è Vintsilaiou a creare gioco con le sue penetrazioni e Dornstauder e Turmel sono brave a capitalizzare sugli  scarichi. Brixia reagisce con le giocate di Garricks e Louka che valgono il 6-9. Coach Pinotti ferma la partita e il Repower reagisce alla grande, il gioco da tre punti di Penz e la tripla di Toffali valgono il 18-11 che induce la panchina ospite al time-out a metà quarto.  Il Repower sembra essere in controllo quando si sblocca Garrick che da sola riporta sul -1 le ospiti.  L’ultima parola del quarto è per le Orange con Tulonen che segna a fil di sirena su assist della solita Vintsilaiou, si va al primo riposo sul 29-25.

Nel secondo quarto i ritmi si abbassano e le due squadre sbagliano di più; il Repower torna sul 33-27 con il canestro di Tulonen ma Louka e Garrick tengono sempre a contatto le ospiti. Tassinari segna in uno contro uno il canestro del 33-31 mentre coach Pinotti dopo aver schierato rivoluziona il quintetto in campo cercando di allargare le rotazioni. Garrick impatta a quota 35 in una partita che diventa una guerra di nervi e subito Toffali riporta sul +2 il Repower.  In una partita di errori è Madonna l’ultimo spettacolare canestro del primo tempo, si va al riposo sul 39-35.

Brixia segna tre triple consecutive e ritorna sul +1 (43-44). Toffali inventa l’assist per Bonomi che si fa trovare pronta dall’arco per il 46-44. Brixia torna in vantaggio con Tassinari (46-48) e la partita diventa una gara a chi sbaglia di meno. Bonomi dalla punta segna una tripla importante che riporta il punteggio sul 51-50 che è anche ciò che recita il tabellone alla terza sirena.

Dornastauder segna per il Repower andando a limitare i canestri di Louka. Garrick si metta al lavoro e porta le ospiti sul +3  (53-56) costringe la panchina milanese al time-out.  Due triple consecutive di Brescia regalano il +7 a Brixia e coach Pinotti finisce i time-out a sua disposizione. Le ospiti prendono il largo con Garricks e Tommasini che portano a 13 le lunghezze di vantaggio per le ospiti. A 200 secondi dalla fine il Repower cerca la reazione con 5 punti consecutivi. A un minuto e mezzo dalla fine Skoric chiude la partita con la tripla del +10.  La partita finisce 65-75, Brixia finisce la propria stagione mantenendo la categoria mentre il Repower potrà lottare ancora per la salvezza.

 

Sponsor