Sponsor

Il girone di qualificazione si chiude prima della sosta natalizia con 2 sconfitte che a livello di prestazione e qualità del gioco espresso valgono come 2 vittorie.

Le condizioni della squadra non sono ancora delle migliori e sui 40 minuti paghiamo troppo le rotazioni ridotte al minimo ma si sta formando nel gruppo la consapevolezza dei propri mezzi e la sicurezza in rapporto al lavoro svolto in palestra.

Giovedì 11 dicembre giochiamo in trasferta sul difficile campo sestese di Posal. Complice il ritardo dell’arbitro e 2 giocatori in panca febbricitanti offriamo un riscaldamento sonnecchioso. Alle 21.45 finalmente la palla a 2 ma siamo ben svegli e la partita si gioca subito su alti ritmi. Cacciandra è immarcabile in area e capitalizziamo un piccolo vantaggio all’intervallo lungo.

Sponsor

Al rientro in campo però cominciamo ad arrancare, a perderci in errori banali e la situazione falli è piuttosto critica. La partita ci comincia a scivolare di mano e finiamo a -12. In questo momento si vede la vera forza di questa squadra: non arrendersi mai. Le proviamo tutte, aggredendo in difesa e trovando buone soluzioni offensive (anche se non sempre la fortuna ci premia). Nell’ultimo minuto siamo ancora sotto, entrano 2 triple che ci portano a -3 ma rimangono troppo poco tempo e troppe poche energie per provare l’aggancio ai supplementari. Finisce 62-59.

Onore al merito di questa squadra che esce a testa altissima dal campo.

Tabellini: Stanga, Cacciandra 16, Voto 6, Villanueva 17, Pisconti 5, Tursi 11, Malabanan 4, Zanetti. Allenatore: Rossi, Assistente: Matteoni.

Appena il tempo di lavare le maglie e domenica 14 siamo già in campo contro la capolista ABA Legnano finora imbattuta. Gli avversari sono per buona parte sotto età ma non deficitano nè di fisico nè tantomeno di capacità. Noi però siamo attenti e combattivi, riusciamo a non subire le loro sfuriate ma soprattutto mettiamo in campo un buon gioco offensivo. Al terzo quarto il tabellone dice 42-44 e la speranza di vittoria diventa reale, Legnano però ingrana le marce alte e complice alcune nostre imperdonabili ingenuità difensive prende il largo. La partita termina 59-71 ma i segnali sono confortanti.

Tabellini: Stanga 8, Cacciandra 8, Voto 6, Villanueva 28, Pisconti 2, Tursi 4, Malabanan 1, Zanetti 2, Sarhan. Allenatore: Rossi, Assistente: Matteoni.

Dopo un meritato riposo natalizio la formazione U17 ha ripreso gli allenamenti il 3 gennaio e si sta preparando alla ripresa del campionato domenica 11 sul campo di San Pio X.

Non sappiamo quasi nulla delle squadre che andremo ad incontrare nella seconda fase ma siamo ben consapevoli che se giocheremo come nelle ultime partite del girone di qualificazione potremo toglierci qualche bella soddisfazione. I prossimi mesi saranno determinanti per capire le reali potenzialità di questa squadra e per sapere dove possiamo arrivare. Insieme.

Sponsor