Sponsor

Il Sanga U19 chiude in bellezza il campionato con una roboante vittoria in trasferta sul campo del MBS Milano , sono 19 i punti di scarto finale .
E’ il giusto premio per un girone di ritorno giocato a livello delle migliori , tre vittorie ( Varese , Cantù , MBS) ,perso solo in volata con Geas e Biassono ma rimanendo fino all’ultimo in partita .
Sapevamo che era solo questione di tempo per trovare l’alchimia , la chimica , gli automatismi giusti , una squadra profondamente rinnovata , ha sofferto le prime partite contro compagine formate da gruppi storici consolidati che giocavano a memoria.
La squadra è molto cresciuta in questa seconda parte di campionato , sono state gettate le basi per la prossima stagione , l’eventuale U20 o un altro campionato , un gruppo di ragazze che fanno ben sperare per il futuro .
E’ stata una gara dominata dalle “Orange” , hanno affrontato il MBS con il piglio della squadra matura , consapevole di avere le qualità per imporre il proprio gioco , di condurre il match sui ritmi a loro favorevoli.
Le Pinotti-girls partono subito forte , pigiano sull’acceleratore , in sette minuti doppiano le avversarie 10 a 20.
Nel secondo quarto il Sanga vuole chiudere la pratica , difesa ,reattività , buone scelte di tiro permettono di incrementare il vantaggio e di arrivare all’intervallo sul 21 a 35.
Al rientro in campo MBS si schiera a zona , con pazienza , facendo una buona circolazione di palla Il Sanga colpisce ripetutamente il canestro avversario , il vantaggio oscilla tra i 14 e i 21 punti .
L’ultimo quarto è di assoluto controllo , 39 a 58 il punteggio finale , è una chiara , pura , cristallina vittoria di squadra , confermata dal tabellino , tutte le ragazze schierate da coach Pinotti sono andate a punti e tutti i quattro mini-periodi portano la firma del Sanga.

Basket Star – SANGA MILANO = 39-58
Parziali : 12 – 22 , 9 – 13 , 8 – 10 10 – 13

Sanga Milano : Calciano 10 , Colella 2 , Falcone 11 , Fusi 3 , Gandola 5 , Guidoni 8 , Tafuro 2 , Taverna 9 , Valli 8 .
Allenatore : Franz Pinotti

Questo il commento a fine partita di Coach Pinotti: “Una grande partita delle nostre ragazze che hanno letteralmente annichilito il Basket Star in ogni aspetto del gioco. Si, certo, sono molto soddisfatto. Ma non tanto per avere vinto un derby che, almeno per noi, non è niente di straordinario, abbiamo vinto facilmente la stessa partita anche a Gennaio nel Torneo di Crema. Ma soprattutto per il netto miglioramento tecnico e tattico individuale e di squadra di tutto il gruppo. Chi ha avuto la pazienza di ascoltarci e di fidarsi di noi, credo sia stato ampiamente ripagato. Vincere i campionati non è strettamente sinonimo di “formare giocatrici”.
E noi crediamo nel nostro lento e profondo lavoro, come facevano un tempo i pazienti contadini con la Terra, per dare la possibilità a queste ragazze di esprimersi al meglio, e ad alto livello, nel Tempo. E il Tempo, che è Galantuomo, ci sta già dando Ragione. Queste ragazze si sacrificano ogni giorno per giocare a pallacanestro e hanno tutto il mio rispetto e la mia stima. Se ci ascoltano, presto, si prenderanno grandi soddisfazioni sportive. A partire dal prossimo anno in cui vogliamo puntare su questa squadra per costruire un gruppo vincente non solo a livello giovanile
.”

Sponsor