Sponsor

Per la 21° giornata del campionato Promo i Tigers erano impegnati nella trasferta a Trezzano Rosa. L’avvio di gara è tutto per i padroni di casa, con gli Orange nervosi, distratti in difesa e poco precisi in attacco. Due falli con annesso tecnico regalano 5 punti dalla lunetta a Pirotta e Trezzano chiude il primo quarto sul 20-14; nella seconda frazione la storia non cambia e la squadra di casa allunga fino al +14.
Quando i Tigers riescono a bucare la zone press a tutto campo per 3 azioni consecutive, il coach di casa chiama timeout, sul punteggio di 32-20 a 2’30” dall’intervallo.
La sospensione ottiene l’effetto contrario, con il quintetto in arancio (Rossello, Barbieri, Ferrigno, Ballardini e Basso) agguerritissimo ed in anticipo su tutti i palloni. Si va al riposo sul 32-29 con un tap in di Barbieri a rimbalzo offensivo.
L’inerzia è capovolta, il parziale di 20-0 a cavallo tra il secondo e il terzo quarto porta in vantaggio i milanesi. Ottima anche la prova del quintetto entrato dopo l’intervallo, con Cannone per Barbieri e Rigo per Ballardini.
Trezzano piazza un controparziale e si riporta in parità, la terza frazione si chiude sul 41-40 con un libero di Buongiorno. Ma i nostri, finalmente, trovano fiducia e maggior precisione al tiro, segnando ben 27 punti nell’ultimo periodo, frutto di maggior lucidità e scelte offensive più sensate e pazienti.
A poco più di un minuto dal termine i padroni di casa, ancora a 0 falli commessi nel quarto, iniziano a fare fallo sistematico per raggiungere il bonus e mandarci in lunetta ma il divario non diminuisce e i Tigers conquistano un importante referto rosa.
Coach Zappetti nel post partita soddisfatto del risultato e di poco altro: «Ben vengano i due punti, che ci portano a +10 dalla zona playout, ma avremmo potuto e dovuto giocare meglio, ci capitano troppo spesso momenti, anche prolungati, di blackout. Abbiamo dimostrato di saper attaccare la zona, sia a metà che a tutto campo, dobbiamo lavorare sulla continuità di rendimento e sulla concentrazione. Sono molto contento della prestazione di alcuni giocatori che di solito non hanno molti minuti, hanno dimostrato grande voglia di ritagliarsi spazio».

Prossimo appuntamento giovedì 26 marzo alle 21.30 in via Frigia contro N.P. Guido Rossi (all’andata finì con i Tigers sconfitti 59-47).

Trezzano Rosa – Tigers 59-68 (20-14, 32-29, 40-41)
Tigers: Tagliavini, Cannone 14, Barbieri 3, Rigo 3, Baroncini 8, Ballardini 4, Rossello 4, Ferrigno 7, Basso 12, Rotelli 6, Buongiorno 5, Negri 2. All. Niccolò Zappetti.

Sponsor