Sponsor

Dopo la pesante sconfitta subita sul campo di Garbagnate le ragazze Sanga sono scese in campo finalmente col piede giusto, pronte a lottare su ogni pallone, strappando con le unghie e con i denti un referto rosa più che meritato.

Il lungo pre-partita fa salire la concentrazione e la coesione di squadra, aspetti sui quali nei precedenti turni di campionato le Orange erano state altalenanti. Già dalla palla due il quintetto schierato da Coach Rossi formato da Colombo, Matteoni, Arosio, Rotelli e Nobis si dà da fare: vengono costruite buone azioni d’attacco e la compattezza difensiva delle milanesi rende difficile a Eureka trovare la via del canestro. La tensione però, soprattutto per le ‘ex’ di turno, si fa sentire e le monzesi riescono a trovare diverse buone giocate per provare l’allungo. L’ingresso in campo di una Greta Scuto mai doma cambia volto alla partita. Il suo ritmo, insieme alla grinta di Giorgia Colombo che segna due triple consecutive sul finire del primo parziale, ribaltano nuovamente il risultato, mandando le squadre al primo mini-riposo sul punteggio di 19-15 per le padrone di casa, che sanno cosa vogliono e come arrivare all’obiettivo.

Nel secondo parziale la pressione a tutto campo manda in tilt la squadra ospite, i tanti palloni recuperati convertiti in canestri caricano di fiducia le orange che al 15′ portano sul +12.
Poco prima dell’intervallo lungo Milano si fa recuperare qualche punto e le squadre vanno negli spogliatoi con il tabellone che dice 32-24.

Sponsor

Il terzo quarto si apre con Eureka che prova a tornare alla carica e riaprire l’incontro ma la concentrazione è tale da non cedere mai più di un possesso, le monzesi non riescono ad avvicinarsi. Allo scadere del quarto purtroppo un infortunio costringe l’ottima Giorgia Colombo (13 punti per lei già a segno in quel momento) a lasciare il campo; nonostante l’impatto emotivo, la squadra rimane raccolta e forse desidera ancora di più la vittoria.
Gli ultimi dieci minuti iniziano sul punteggio di 43-36. Il quarto quarto è un monologo di Ramona Linzola che amministra, recupera palloni e elargisce assist alle compagne. Con la sua esperienza prende per mano la squadra e la guida fino alla sirena finale.
Grandissima gioia per il pubblico del PalaFrigia e per le ragazze, che tornano meritatamente alla vittoria, dopo una settimana di duro lavoro in palestra, 56-45 il risultato.

La squadra è sembrata ben inidirzzata su quella che è, secondo Coach Rossi, la strada giusta. Certo, si può e si deve ancora crescere, individualmente e come gruppo, per potersi togliere delle soddisfazioni.
Intanto la testa è già al prossimo appuntamento, previsto per sabato 24 ottobre alle 21, a Robbiano.

San Gabriele Basket Milano – Eureka Monza: 56-45 (19-15, 32-24, 43-36)
Sanga
: Colombo 13, Scuto 19, Nobis, Arosio 3, Rotelli 7, Linzola 5, Bonecchi NE, Biagini NE, Battiston, Matteoni, Dell’Oro 9, Carta. All. Rossi, Ass. Zappetti.

Sponsor