Sponsor

Al gruppo U18 si chiedeva una “scossa”, e scossa è stata.
In una partita giocata a viso aperto contro la forte e ben organizzata Costamasnaga, solo la troppa frenesia e la poca lucidità nel giocare i palloni importanti nella seconda parte di gara ci hanno impedito di far diventare ottima quella che a tutti gli effetti è stata una buona prova.

Partenza balbettante del Sanga, qualche timore riverenziale verso la favorita Costamasnaga che ne approfitta volando sul 22-9. Poi le milanesi si svegliano e inizia un’altra partita, tanto che nel secondo quarto le padrone di casa riducono lo scarto a soli 2 punti.

Nella seconda parte di gara c’è più equilibrio: le ospiti tentano di scappare ma il Sanga rimane sempre in partita fino alle battute finali, in cui è più brava Costamasnaga, più lucida e concreta.

Sponsor

Ora alle ragazze si chiede un ulteriore salto di qualità: compattare ulteriormente il gruppo e giocare per vincere la partita, senza se e senza ma.

Sanga-Costamasnaga 58 – 66 (9-22, 32-40, 41-57)
Sanga: Calciano 6,Cirelli, Fusi 5, Gandola, Giulietti 12, Michelini 7, Mischiati, Perini 7, Poggi, Ravaglioli 8, Stilo 8, Taverna 5. All. Zappetti, Ass. Pinotti e Piccinelli

Sponsor