Sponsor

Battuta d’arresto per la formazione di serie C che si presenta sul campo della capolista Eureka con numerosissime assenze e con le 9 effettive incerottate e recuperate in extremis per la gara.
Il punteggio finale, 66-43, con un passivo di oltre 20 punti, è figlio di queste problematiche che ci attanagliano da tutta la stagione e che non riusciamo a eliminare.
Finchè abbiamo avuto benzina nelle gambe e lucidità nella testa abbiamo giocato a viso aperto, chiudendo il primo quarto sul 16-16 e andando all’intervallo lungo sotto di sole 4 lunghezze.
Al rientro però la squadra di casa ha avuto a disposizione una lunghissima panchina a cui attingere e accorgendosi del nostro calo fisiologico di intensità ha potuto ingranare le marce alte segnando il primo divario. A fine terzo quarto entrambi i playmaker a disposizione gravati di 5 falli sedevano in panchina e in campo è mancata per tutta l’ultima frazione una guida capace di organizzare il gioco e dare il nostro ritmo per provare una disperata rimonta o quantomeno per rendere il parziale meno pesante.

Amaro in bocca per l’ennesima occasione buttata al vento (per passare alla poule promozione non potremo permetterci ulteriori passi falsi) a causa delle troppe assenze e degli infortuni. A prescindere dal risultato lo scontro al vertice avrebbe meritato che arrivassimo a questa gara pronte per onorarla al meglio e disputarla per 40 minuti con l’intensità che viene richiesta a queste ragazze dal primo allenamento.

Non ci rimane che guardare alle prossime 3 gare e lavorare settimana dopo settimana per ottenere il prima possibile il matematico passaggio alla seconda fase. Appuntamento dunque sabato 12 dicembre in via Frigia alle ore 21 contro Robbiano.

Sponsor

Eureka Monza- San Gabriele: 66-43 (16-16, 33-29, 51-36)
San Gabriele: Carta 8, Colombo NE, Rotelli B. 7, Battiston 1, Dell’Oro 7, Scuto 9, Rotelli E., Savarese, Matteoni 9, Linzola 2. All. Rossi, Ass. Zappetti

 

Sponsor