Sponsor

Sabato 26 Dicembre 2016

15.00 Sanga – Osona Naraja 20 – 34

Sanga: Celle 3, Valli 2, Maiullari 4, Marcandalli 7, Delihasanovic 2, Veronesi 2

Sponsor

Osona Naranja: Vivet 11, Lopez 4, Menciò 6, Camadell 8, Saus 5

Esordio con sconfitta delle Orange che, dopo un primo tempo ben combattuto cedono nettamente nel secondo tempo superate dalla maggiore determinazione e dinamismo delle pari età spagnole, per nulla provate dalle fatiche della trasferta milanese.

 

16.00 Osona Negro – Riva San Vitale 8 – 43

Osona Negro: Collel 2, Parè 4, Solè 2

Riva San Vitale: Giannoni 10, Bominelli 9, Veri 8, Lollo 4, Zara 4, Nasoni 4, Zivic 4

 

17.00 Vittuone – Carugate 26 -17

Vittuone: Nebuloni A. 6, Manzoli 7, Paro 4, Nebuloni G. 5, Croitoru 4

Carugate: Stolberg 5, Tenderini 8, Scaccabarozzi 3, Romeo 1

 

18.00 Vittuone – Riva San Vitale 21 – 24

Vittuone: Baronchelli 2, Nebuloni A. 9, Paro 2, Manzoli 2, Labanea 4, Rossi 2

Riva San Vitale: Bottinelli 10, Zara 4, Veri 4, Giannoni 4, Zivic 2

 

19.00 Sanga – Carugate 42 -14

Sanga: Valli 10, Celle 6, Veronesi 13, Delihasanovic 6, Maiullari 3, Pozzi 2, Galasso 2

Carugate: Barone 2, Conti 5, Tenderini 6, Stolberg 1

Le Orange si riscattano con una netta vittoria sul Carugate, sul quale prendono il largo dopo un inizio un po’ tentennante. Partita gestita con buona tranquillità, ma sempre dando l’impressione di non giocare al massimo delle proprie possibilità.

 

20.00 Osona Naranja – Osona Negro 42 -11

Osona Naranja: Vivet 12, Canadell 8, Menciò 4, Currius 4, Saus 4, Mauri 2, Lopez 4, Lagonigro 2, Poquet 2

Osona Negro: Codina 6, Masnou 3, Collel 2

 

Domenica 27 Dicembre 2016

9.30 Sanga – Vittuone 17 – 18

Sanga: Valli 6, Delihasanovic 3, Celle 4, Veronesi 2, Guidoni 2

Vittuone: Manzoli 8, Nebuloni A. 7, Nebuloni G. 3

Brutta sconfitta contro il Vittuone, che mette in forte dubbio l’accesso alla finale del torneo. Le Orange giocano una partita senza intensità e concentrazione, e si fanno superare nel secondo tempo avendo segnato solamente 4 punti e commesso una lunghissima serie di ingenuità ed errori gratuiti che hanno consentito al tenace Vittuone di raggiungere la parità  e di segnare il libero del sorpasso a 2” dalla sirena.

 

10.30 Riva San Vitale – Osona Naranja 14 – 49

Riva San Vitale: Bottinelli 4, Zara 6, Lollo 2, Corti 2

Osona Naranja: Vivet 16, Lagonigro 5, Menciò 4, Lopez 6, Canadell 4, Currius 6, Moquet 6, Saus 2

 

11.30 Carugate – Osona Negro 19 – 12

Carugate: Tenderini 10, Romeo 3, Conti 1, Buggiarin 2, Scaccabarozzi 3

Osona Negro: Puig 5, Collel 4, Pages 1, Tremosa 2

 

15.00 Osona Aranja – Vittuone 39 – 19

Osona Aranja: Currius 4, Vivet 14, Roquet 2, Saus 2, Canadell 8, Menciò 2, Mauri 2, Lagonigro 2, Lopez 3

Vittuone: Nebuloni A. 4, Nebuloni G. 6, Manzoli 9

 

16.00 Carugate – Riva San Vitale 25 – 18

Carugate: Conti 6, Tinor 1, Colombo 4, Tenderini 11, Manera 2, Stolberg 1

Riva San Vitale: Zara 5, Giannoni 3, Veri 3, Bottinelli 5, Zivic 2

 

17.00 Sanga – Osona Negro 30 – 12

Sanga: Delihasanovic 12, Celle 2, Marcandalli 2, Pozzi 2, Visconti 2, Bulgheresi 2, Veronesi 3, Valli 3, Rolla 2

Osona Negro: Puig 4, Codima 3, Pages 1, Colel 2, Pare 2

Facile vittoria del Sanga contro le più giovani e minute avversarie spagnole; partita giocata in scioltezza senza particolari affanni. Le ragazze dell’Osona non hanno comunque mai mollato onorando pienamente l’impegno e portando a casa un discreto punteggio.

 

18.00 Osona Naranja – Carugate 39 – 2

Osona Naranja: Vivet 14, Candell 9, Saus 10, Mauri 4, Currius 2

Carugate: Viganò 2

 

19.00 Sanga – Riva San Vitale 48 – 9

Sanga: Valli 12, Delihasanovic 14, Veronesi 10, Celle 6, Marcandalli 4, Bulgheresi 2

Riva San Vitale: Bettinelli 2, Nasoni 2, Veri 3, Zara 2

Buona affermazione delle Orange che superano il Riva San Vitale con notevole facilità, mentre sulla carta ci si aspettava un confronto meno sbilanciato. Dopo il solito inizio guardingo, le nostre ragazze iniziano ad accumulare progressivamente un vantaggio piuttosto ampio, nonostante diversi contropiede in solitaria sprecati sciaguratamente ed una mira sotto le plance sicuramente migliorabile. I ritmi  abbastanza compassati agevolano la manovra Sanga che ruota tutte le ragazze a disposizione, e vince con ampio margine. Le chance di approdare in finale sono però ridotte al lumicino, rimane quindi forte il rimpianto per il disastroso secondo tempo contro il Vittuone.

 

20.00 Osona Negro – Vittuone 17 – 27

Osona Negro: Solè 3, Codina 4, Parè 4, Puig 4, Collel 2

Vittuone: Manzoli 12, Nebuloni G. 9, NEbuloni A. 2, Cerri F. 2, Cerri G. 2

Sponsor