Sponsor

Altra battuta d’arresto per le ragazze della serie C che si imbattono contro la capolista Pro Patria (seppur priva di Dos Santos) molto più motivata rispetto alle ragazze orange a riscattare le 2 sconfitte precedenti.

Il livello di qualità del gioco è buono, la palla circola ma proprio sembra non voler entrare. Dall’altra parte del campo concediamo troppo e il primo quarto si chiude sul 18-8 per la squadra di casa.
Con l’ingresso in campo di Beatrice Rotelli, in grande vena realizzativa, cambia il ritmo e la concretezza in attacco ci rende più fiduciosi. Bastano però un paio di minuti di black-out per vanificare gli sforzi fatti e seppur il parziale sia in parte ricucito andiamo all’intervallo lungo ancora sotto di 6 lunghezze.

Il terzo quarto rimane in sostanziale equilibrio, la musica non cambia. Ci avviciniamo più volte nel punteggio ma ci manca sempre la determinazione di effettuare l’aggancio e l’eventuale sorpasso. Il pressing asfissiante delle avversarie ci permette di ragionare con difficoltà e nonostante cambi di difese, di strategie e di giocatrici non si concretizza la rimonta.
L’ultimo periodo continua sullo stesso filone, ci prova Martina Bettinaldi (al suo esordio in maglia orange in doppio tesseramento da Canegrate) mettendo a segno 5 punti consecutivi ma non basta e con la sua uscita si spengono anche le velleità di portare a casa il primo successo nella fase Gold. Risultato finale 50-36.

Sponsor

Ci attende ora un’altra trasferta sul campo di Corbetta domenica 31 gennaio ore 20.30 dove cercheremo di invertire la rotta e ricominciare a scalare la classifica.

Pro Patria Busto – San Gabriele Milano: 50-36
San Gabriele: Carta 2, Colombo NE, Rotelli 16, Colella, Battiston, Dell’Oro, Scuto 3, Bettinaldi 5, Savarese NE, Matteoni, Arosio 6, Linzola 4. All. Rossi, Ass. Zappetti

Sponsor