SponsorSmiley face

I ragazzi di coach Zappetti portano a casa un referto rosa che, per la contemporanea sconfitta di Aurora, vale il fattore campo nei playout. I Tigers si giocheranno la permanenza nel campionato questa sera in via Frigia e faranno visita ad Aurora mercoledì 27, con l’eventuale bella fissata venerdì 29 sul nostro campo.

La partita con Stoica ha poco senso per gli ospiti, già sicuri della loro posizione in classifica. Entrambe le squadre si presentano in formazione rimaneggiata, i nostri riescono a contenere il gap in centimetri, sfruttano la maggior velocità e trovano una buona serata al tiro contro la zona avversaria.
Grazie al contropiede su palla rubata ed al tiro pesante a difesa schierata, arriviamo sul 39-19 (21 dei quali di Buongiorno) poco prima dell’intervallo.

La storia non cambia nella ripresa, raggiungiamo il +25 sia nel terzo (6 triple per Tagliavini a cavallo del riposo lungo) che nel quarto periodo, prima della veemente reazione d’orgoglio degli ospiti per il +8 finale.

Il commento di coach Zappetti a fine partita: “Sono molto contento per i ragazzi, chi è sceso in campo ci ha messo un grande impegno ed è stato ripagato, a prescindere dalla gloria personale dei punti segnati. Ne approfitto per ringraziare Ivan (Lovino, dei Tigers UISP) ed i due Simone (Confalonieri, classe ’97 e Tava, classe 2000) per averci aiutato in una situazione di totale emergenza del reparto lunghi. Grazie ovviamente anche ai loro allenatori (Roberto, Luca e Laura) per averceli prestati.

Ora concentrati su gara1 contro Aurora: con loro avevamo vinto in casa, in una partita simile a quella appena descritta con Stoica ma perso sul loro campo, giocando male in difesa e tirando con brutte percentuali.

Appuntamento QUESTA SERA in via Frigia, palla a due alle ore 21:30. Vi aspettiamo!

SponsorSmiley face