SponsorSmiley face

Si conclude contro Here You Can il campionato FIP 2015/2016 dei Tigers U15. Certo, perdere un sedicesimo di finale nei playoff ci può stare. Quello che lascia l’amaro in bocca è vedere i nostri ragazzi giocare a basket per il primo quarto e poi… fare altro. Sì, perché quello che abbiamo visto dopo, soprattutto nei due periodi centrali, con il basket aveva poco a che fare, perlomeno con il basket che ti aspetti di vedere a questi livelli e a questo punto della stagione.

Lascia un po’ perplessi che ancora a fine stagione si vedano i nostri U15 andare in crisi appena incontrano una squadra che gioca con aggressività e intensità. A livello tecnico, HYC era sicuramente alla nostra portata, e anche fisicamente non era affatto avvantaggiata. Quello che ha fatto la differenza, giustificando in pieno il distacco finale di 20 punti, è stata la loro migliore organizzazione di gioco e l’intensità continua per tutto l’incontro. Da parte nostra, registriamo una serie infinita di penetrazioni senza speranza contro muri di difensori, le ormai usuali auto-chiusure nell’angolo dei portatori di palla che favoriscono i raddoppi e una certa imprecisione (condita dalla sfortuna) nel tiro da fuori.

Salviamo qualcosa? Salviamo l’ultimo quarto, non tanto per l’aspetto tecnico quanto perché è quello in cui si è vista una reazione dei nostri U15, soprattutto in difesa, con raddoppi e tagliafuori spesso efficaci. C’è da chiedersi perché abbiano aspettato di essere sotto di una ventina di punti prima di mettere in campo l’intensità giusta…

Guardando al cammino in FIP appena concluso, va detto che arrivare ai playoff è certamente un punto di merito sia per i ragazzi che per i coach. Non vanno dimenticate varie partite in cui i ragazzi hanno messo in campo tecnica e cuore, alcune portate a casa negli ultimi minuti proprio grazie al cuore. Un cammino del genere, tuttavia, ti mette a confronto con squadre di vari livelli ed è evidente che per competere al top i nostri Tigers debbano ancora lavorare su diversi aspetti, sia tecnici e tattici che caratteriali. Complimenti per la qualificazione ai playoff e… ad maiora!!!

SponsorSmiley face