SponsorSmiley face

sanga-u12-2-a-crema

Niente da fare per le under16 del Sanga che sabato scorso ci hanno provato ma alla fine hanno dovuto alzare bandiera bianca a Sesto nel derby con il Geas A. Le tigrotte hanno iniziato bene la gara ma dopo un avvio equilibrato hanno subito il primo allungo (che risulterà decisivo) della padroni di casa che hanno chiuso al 10’ già avanti 24-12. La seconda frazione è stata giocata sugli stessi binari con le neroarancio che non sono riuscite a ricucire lo svantaggio causa tante palle perse banalmente e alcuni canestri sbagliati di troppo,  andando al riposo sotto 39-25. Al rientro in campo però sono stati gi infortuni a condizionare il tentativo di rimonta del Sanga che prima ha dovuto fare a meno della capitana Giorgia Cirelli e poi anche del secondo play Michela Guidoni entrambe out ad inizio terzo quarto. Un doppio colpo che ha fatto traballare gli equilibri delle tigrotte che sono sprofondate a -19 ma hanno avuto il merito di non mollare. Anzi sono state brave a ritornare sotto a – 9 grazie alle incursioni di Ginevra Veronesi, di Lotta Serpellini e sotto le plance di Giorgia Camponovo e Carlotta Marcadalli. Nel momento più difficile le tigrotte neroarancio hanno saputo tirare fuori le unghie giocando alla pari con le forti sestesi ed  infatti hanno prima perso di 1 la terza frazione e poi vinto di 1 il quarto finale. Alla fine il tabellone ha certificato la vittoria meritata del Geas per 75-61 ma il coach Sanga Andrea Piccinelli vede positivo: “Sì perché ci abbiamo provato come avevo chiesto: mi è piaciuto l’inizio e poi la seconda parte di gara giocata praticamente alla pari contro un’ottima squadra come Geas. Peccato per gli infortuni che abbinati alle assenze della vigilia di Cecilia, Aida ed Elisa, ci hanno privato di alcuni punti di riferimento. Però sono soddsfatto perchè nel momento più difficile la squadra ha saputo reagire e tutte le ragazze in campo hanno dato una bella risposta soprattutto chi magari ha giocato meno nel recete passato. Ne è nata così una partita equilibrata che ci lascia buoni spunti per il futuro e ovviamente anche tanti motivi per continuare a lavorare per migliorare”. Il Sanga U16 questa settimana riposa per tornare in campo martedì 13 quando ospiterà alla Frigia l’Usmate  e poi chiuderà il 2016 venerdì 16 a Mariano Comense.

Il tabellino di Geas Sesto A- San Gabriele Milano 74-61 (24-12, 39-25, 58-43)

Sanga Milano: Guidoni 5, Veronesi 7, Valli 6, Taverna 6, Matteucci, Di Marino 3, Marcandalli 6, Serpellini 9, Camponovo 7, Carozzi 1, Cirelli 10, Traccanella 2. All. Piccinelli. Ass. Villa.

SponsorSmiley face