SponsorSmiley face

sanga-u16-a-crema-ufficiale

Nel posticipo dell’8° turno del campionato Under16 Elite, martedì sera alla Frigia il Sanga Milano ha rispettato il pronostico e ha battuto l’Usmate per 67-32, conquistando la quinta vittoria stagionale ma senza offrire una prestazione memorabile. Anzi le tigrotte hanno completamente bucato l’approccio alla gara sbagliando tanto, troppo rispetto ai soliti standard e permettendo alle ospiti, protagoniste sopratutto nella prima parte di una prestazione generosa e gagliarda, di rimanere in partita fino all’intervallo chiuso con Milano aventi di misura 24-22. Fortunatamente al rientro in campo le u16 neroarancio hanno cambiato leggermente marcia riuscendo già nella prima frazione a piazzare l’allungo (42-27) per poi ampliare la forbice in progressione negli ultimi 10’ producendo il break di 25-5 che ha di fatto chiuso il match. In evidenza Carlotta Marcandalli azzurrina-in-iseo-carlotta-aida-cecilia

e Viviana Viganò. “Sono sincero – ammette coach Andrea Piccinelli – questa volta di buono c’è solo il risultato, qualche prestazione individuale e un pizzico di reazione dopo l’intervallo, direi molto poco. Per il resto non abbiamo offerto una prestazione positiva anzi forse la più brutta della stagione per approccio, concentrazione ed efficacia. Purtroppo in quest’ultima settimana ci siamo allenati troppo poco e questa squadra non può permetterselo, dobbiamo sempre rimanere sul pezzo altrimenti rischiamo brutte figure. Spero serva da lezione per il futuro perché il campionato è lungo…ma non siamo ancora in vacanza e già venerdì ci aspetta una partita tosta a Mariano Comense contro un’ottima formazione come quella allenata dal mio caro amico Fulvio Paganelli”.

Le U16 infatti torneranno in campo per il penultimo turno d’andata venerdì 16 dicembre alle ore 19 sul campo di Perticato contro il CRA Mariano Comense che le segue in classifica a soli due punti.

Il tabellino di San Gabriele Milano-Usmate 67-32 (17-13, 24-22, 42-37)

Sanga Milano: Veronesi 1, Celle, Valli 4, Memoli 5, Taverna 2, Di Marino 7, Marcandalli 13, Serpellini 5, Carozzi 10, Amato 6, Cirelli 9, Viganò 5. All. Piccinelli. Ass. Pinotti.

SponsorSmiley face