SponsorSmiley face

Sardegna ancora terra di conquista per il Ponte Casa d’Aste Milano che riscatta il ko nel derby con Crema e torna da Cagliari con due punti che valgono doppio. La squadra neroarancio infatti battendo in rimonta la Surgical Virtus per 60-65 ha centrato matematicamente l’accesso ai playoff con ben sei turni d’anticipo. Ma la vittoria di sabato scorso non è stata facile per Maffenini e compagne che hanno dovuto soffrire contro una Virtus affamata di punti. Pur prive di Mura e Ridolfi infatti le cagliaritana hanno dato filo da torcere alle milanesi chiudendo avanti la prima frazione per 19-15 trascinate dalla play Rossi e dell’ex Lavinia da Silva

. Nella seconda frazione è stata proprio capitan Giulia Maffenini (alla fine top scorer con 25 punti e 28 di valutazione)

a suonare la carica e regalare il sorpasso alla 20’ sul  29-35. Dopo l’intervallo però le padroni di casa non hanno mollato e anzi con un parziale di 9-0 si sono riportate avanti allungando anche sul 48-40. Nel momento più complicato però come successo altre volte le tigri di coach Franz Pinotti hanno chiuso la difesa e reagito prontamente rispondendo con un controbreak che le ha riportate avanti al 30’ di stretta misura sul 48-49. Tutti da vivere gli ultimi 10’ con Milano che ha provato a scappare per poi dover incassare l’ultima fiammata della Surgical che con Mastio si è riportata avanti al 36’ sul 54-53. E’ stato questo l’ultimo vantaggio locale visto che poi il Sanga ha preso in mano la gara e allungato definitivamente per il preziosissimo 60-65 finale che vale l’aggancio a Crema al quarto posto e  l’ingresso ai playoff.

 

Ora il campionato osserverà un turno di riposo per le finali di Coppa Italia dal 3-5 marzo a Costa Masnaga. Il Ponte Casa d’Aste tornerà in campo sabato 11 marzo per il derby ccon Albino primo di due sfide casalinghe  a cui seguirà la settimana successiva la “classica” con Carugate.

Il tabellino di Surgical Virtus Cagliari- Il Ponte Casa d’Aste Milano 60-65 Parziali 19-15; 29-35; 48-49.

Surgical Virtus Cagliari: Da Silva 12, Rossi 15, Templari 12, Vargiu 6, Mastio 3, Melis, Mancini, Pellegrini, Garau, Sarni 12. All. Ferazzoli.

Il Ponte Casa d’Aste Milano: Bottari, Novati 8, Pozzecco 4, Rossini 2, Guarnieri 2, Martelliano 8, Canova 2, Maffenini 25, Giulietti, Vente 14, Galiano. All. Pinotti.

Tutti i risultati del 20° turno: Surgical Virtus Cagliari-Il Ponte Casa D’Aste Milano 60-65, CUS Cagliari-Alperia Itas Bolzano 60-54 1dts, S.Salvatore Selargius-Geas Sesto San Giovanni 37-52, Mercede Alghero-Castel Carugate 71-76, B&P Autoricambi Costa Masnaga-Scotti Use Rosa Empoli 71-74, Fassi Albino-EcoProgram Castelnuovo S. 60-64, Ceprini Costruzioni Orvieto-Tec-Mar Crema 71-60.

CLASSIFICA:
Geas Sesto San Giovanni 36; Scotti Use Rosa Empoli 34; Ceprini Costruzioni Orvieto 30; Tec-Mar Crema, Il Ponte Casa D’Aste Milano 28; B&P Autoricambi Costa Masnaga,  EcoProgram Castelnuovo S. 24; Fassi Albino 18; S.Salvatore Selargius 16; Surgical Virtus Cagliari 12; Castel Carugate, Alperia Itas Bolzano 10; CUS Cagliari 8; Mercede Alghero 2.

SponsorSmiley face