Sponsor

Il Ponte Casa D’Aste centra l’11esima vittoria consecutiva eguagliando la miglior striscia della propria storia. Le ragazze di Coach Pinotti vincono infatti per 59-55 un match sempre in bilico caratterizzato da momenti di grande fisicità.

Partenza contratta per entrambe le squadre che non trovano il canestro nei primi minuti; è il Sanga a sbloccare la partita con due canestri di Novati e Van Der Keijl costringendo coach Purrone a chiamare timeout sul 9-2. Al rientro in campo le ospiti passano a Zona rallentando l’attacco Orange mentre Togliani e Dall’Olio danno la scossa alla fase offensiva delle bianco-rosse. Si va quindi al primo riposo sul 15-9.

Sponsor

 

Sanga che parte forte nel secondo quarto con 5 punti di Penz, MVP del match, che valgono il vantaggio in doppia cifra (21-11). È quindi Orazzo a prendersi sulle spalle Mantova rendendosi protagonista della rimonta Ospite che vale il pareggio a quota 21. Equilibrio che viene rispettato fino all’ultima azione del quarto quando Toffali trova il canestro che porta le due squadre negli spogliatoi sul 31-29.

Nel terzo quarto l’inerzia della partita sembra essere a favore delle ospiti ed è qui che coach Pinotti mischia le carte schierando la zona che blocca l’emoragia mentre è Penz dalla lunetta a riportare le milanesi a contatto. Si va quindi all’ultimo riposo sul 43-45. Al rientro in campo Guarneri e Penz riportano in vantaggio le Orange che grazie ai tiri liberi di Penz riescono a fare corsa di testa. A 30 secondi dalla fine, Bottazzi riapre una partita che sembrava chiusa visto il +5 delle Milanesi, segnando una gran tripla. Sanga che però dopo il time-out esegue con grande calma e trova il canestro di Van Der Keijl che fissa il punteggio sul 59-55 finale.

Coach Pinotti a fine partita dichiara: “Abbiamo vinto ma siamo state troppo sotto tono, rispetto ai nostri standard, nonostante un’ottima settimana di allenamenti. Una vittoria come sempre corale, oggi più cuore che di tecnica. Complimenti a Mantova perché ha saputo metterci pressione. Complimenti a Noi per aver trovato come fermare il loro ritmo offensivo. Una vittoria importante che ci fa eguagliare la nostra miglior striscia di vittorie consecutive del 2011-2012. Adesso testa alla sfida con Scrivia. Arriviamo alla sfida a pari punti contro la squadra che sin dall’inizio ha nella promozione l’obiettivo dichiarato, mentre noi sappiamo che possiamo dare loro molto fastidio. Il nostro vantaggio? Non abbiamo nulla da perdere. Loro sono le favorite.”

Sponsor