Sponsor

Altro momento chiave della stagione per Il Ponte Casa d’Aste Milano alla ricerca delle vittorie per garantirsi una salvezza tranquilla. Impresa che si sta rivelando complessa dato il grande equilibrio nel girone ed i tanti guai fisici che stanno attanagliando le ragazze di coach Franz Pinotti. Anche nella partita di Cagliari contro l’Astro di oggi il Sanga sarà senza le due top scorer Gottardi e Maffenini. Il tutto contro un’avversaria smaliziata con tante veterane di valore come Sabrinia Pacilio e Patrizia Marcello, senza dimenticare l’ala Ana Ljubenovic, decisiva nella vittoria della scorsa settimana nel derby contro la Virtus. Cercheranno nella freschezza e nella velocità, le milanesi, le armi per provare a passare sul campo delle sarde, doti che sono sicuramente nella faretra di Claudia Colli, una delle più in forma tra le Orange:” Sarà una partita difficile contro l’Astro, squadra esperta e tosta che all’andata ci creò un sacco di problemi e che battemmo solo dopo un overtime. Per noi è un momento complesso, tanti infortuni che continuano a perseguitarci. Non sarà semplice supplire all’assenza di due punti di riferimento fondamentali come Maffenini e Gottardi, e dovremo cercare di reagire dopo due sconfitte consecutive. Dovremo provare a sfruttare al meglio la nostra voglia di correre e di giocare bene in transizione, nostri potenziali punti di forza. Io sono carica e sicuramente lo saranno anche le mie compagne, confido ciecamente nella squadra e sono certa daremo il massimo per strappare una vittoria che sarebbe preziosissima per classifica e morale”.


Palla a d
ue alle ore 16 alla Palestra di via degli Stendardi a Cagliari, arbitreranno i Sig.ri Marco Liberali di Milano e Marcello Callea di Porto Torres (SS).

Sponsor